Condizioni generali

Share:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Scuola Holden Logo ufficiale

 

Condizioni Generali

1. Disposizioni generali

1.1. Le presenti condizioni generali disciplinano i contratti (in seguito, “Contratti”) conclusi tra la S.r.l. Holden, con sede in Torino, Piazza Borgo Dora n. 49, 10152, C.F. e P.I. 06670280012, email info@scuolaholden.it (in seguito, “Holden”) e l’utente (in seguito “Contraente”), attraverso il sito internet www.scuolaholden.it e i relativi sottodomini www.miltonclass.it, generalstore.scuolaholden.it e www.miltonclass.it (in seguito, “Sito”), relativi alla fornitura di beni e/o servizi (in seguito, “Prodotti”) .

 

1.2. Le presenti condizioni generali, le procedure per l’inoltro dell’ordine e per il pagamento e le conseguenti comunicazioni di posta elettronica sono disponibili in lingua italiana e in lingua inglese. In caso di discrepanze, il testo in lingua italiana ha la prevalenza su quello in lingua inglese.

 

1.3. Nella misura in cui sono inderogabili o sono espressamente richiamate nelle presenti condizioni generali, si applicano le disposizioni degli artt. 50 e segg. del Codice del consumo e quelle del Decreto legislativo n. 70/2003 in materia di commercio elettronico.

 

1.4. I Prodotti consistono, a seconda dei casi, in beni materiali venduti nella sezione General Store del Sito (in seguito, “Oggetti”) o in beni immateriali/digitali e/o servizi che sono resi disponibili attraverso il Sito, anche in modalità live streaming e/o on demand (in seguito, “Milton Class”). Le caratteristiche di ciascun Prodotto sono indicate nelle relative pagine del Sito, che costituiscono parte integrante e sostanziale dei Contratti, cui si rimanda e che, con l’accettazione delle presenti condizioni generali, il Contraente dichiara altresì di accettare.

 

2. Come acquistare

2.1. Di seguito si descrive la procedura di acquisto dei Prodotti venduti attraverso il Sito.

– REGISTRAZIONE: per poter effettuare un acquisto è necessario essere registrati al Sito. Il Contraente deve essere in possesso di un account personale ossia di una coppia nome utente (email) e password validi. Per attivare il proprio account è necessario compilare correttamente il form visibile al seguente link: https://www.miltonclass.it/users/sign_up e per fornire il proprio nome, cognome, email, residenza (indirizzo, CAP, città, provincia, stato) e, opzionalmente, il numero di telefono. È inoltre necessario accettare la privacy policy, che riguarda anche i dati personali che verranno successivamente forniti dal Contraente e, comunque, dagli utenti registrati. Una volta compilato correttamente il form di registrazione l’utente riceve all’indirizzo fornito una mail di conferma recante un link. L’account è considerato attivo e valido solamente dopo che l’utente avrà cliccato sul link riportato nella suddetta mail.

– LOGIN: per poter effettuare un acquisto è necessario essere “loggati” ossia è necessario che l’utente sia in possesso di un account valido e che si sia identificato correttamente inserendo le proprie email e password.

– SCHEDA PRODOTTO: i Prodotti sono descritti all’interno di pagine dedicate che ne descrivono funzionalità, costi e, qualora richiesto, tempi necessari per la poter ricevere e/o fruire del Prodotto stesso. Nel caso in cui il Prodotto sia acquistabile, viene data la possibilità di selezionare il Prodotto e aggiungerlo al proprio carrello, in caso invece di Prodotto non ancora in vendita è possibile richiedere di essere informati relativamente al singolo Prodotto selezionato. In particolare l’aggiunta del prodotto al carrello avviene tramite un tasto che riporta la dicitura Acquista.

– CARRELLO: il carrello visualizza l’elenco dei Prodotti selezionati dall’utente, dando evidenza per ciascun Prodotto presente del Titolo, del link per rileggere le informazioni di dettaglio e del costo. Inoltre viene data evidenza del costo complessivo di tutti i prodotti selezionati. Dal carrello sarà sempre possibile: eliminare tutti i prodotti acquistati, eliminare uno dei prodotti acquistati, procedere con la navigazione senza effettuare l’acquisto, procedere con l’acquisto.

– INDIRIZZO DI FATTURAZIONE E ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI DI VENDITA: quando si procede con l’acquisto viene richiesto obbligatoriamente un indirizzo di fatturazione. Occorre indicare se si tratta di persona fisica o azienda. Nel caso in cui sia selezionata una persona fisica i seguenti campi sono obbligatori: nome, cognome, codice fiscale, indirizzo, CAP, città, provincia, stato.Nel caso in cui venga selezionata azienda i seguenti campi sono obbligatori: nome, cognome, partita iva, indirizzo, CAP, città, provincia, stato, è invece opzionale il codice fiscale. Per poter procedere con l’acquisto è inoltre obbligatorio prendere visione e accettare le presenti condizioni di vendita tramite esplicita selezione di un checkbox. È possibile modificare i dati relativi all’indirizzo di fatturazione, abbandonare la procedura di acquisto, tornare indietro alla pagina precedente o proseguire con l’acquisto.

– RIEPILOGO: a seguito della compilazione dell’indirizzo di fatturazione, dell’accettazione delle condizioni di vendita e della prosecuzione della procedura di acquisto viene visualizzato un riepilogo dei prodotti selezionati e del costo totale. I dati inseriti e/o i prodotti selezionati possono essere modificati tornando indietro oppure l’acquisto può essere completato tramite il servizio Paypal cliccando sul pulsante recante etichetta “Acquista”.

– ACQUISTO TRAMITE PAYPAL: per procedere con l’acquisto si viene rediretti al servizio di pagamento Paypal. Possono essere acquistati i Prodotti selezionati inserendo la propria email e password relativi al servizio Paypal, cliccando sul pulsante “Accedi” e quindi cliccando su Pay Now”. Qualora non si disponga di un account Paypal valido, si può cliccare sulla voce “Non hai un conto Paypal?” e creare inserire i dati della propria carta di credito e quindi procedere a perfezionare l’acquisto. È inoltre possibile non procedere con l’acquisto cliccando sul link “Annulla e torna al sito Holden Srl”.

– CONFERMA D’ORDINE: una volta completato l’acquisto tramite Paypal, se questo è andato a buon fine, viene visualizzata la conferma d’ordine che riepiloga le informazioni relative ai prodotti acquistati

– FATTURA: una volta completato l’acquisto tramite Paypal viene inviata al Contraente una mail contenente le informazioni relative ai prodotti acquistati, un pdf con la fattura allegata e con in coda riportate le condizioni generali vendita precedentemente accettate.

– Le fatture vengono quindi archiviate nel sistema contabile di S.r.l. Holden.

2.2. Il Contratto si ritiene concluso, presso la sede della S.r.l. Holden, nel momento in cui la S.r.l. Holden riceve la comunicazione dell’ultimazione della procedura di acquisto da parte del Contraente, anche in considerazione di quanto disposto dalla successiva clausola 3.5.

 

3. Prezzi, consegna e pagamento

3.1. Il prezzo di ogni Prodotto è indicato nella relativa pagina del Sito, unitamente alle tasse e alle imposte applicabili in Italia.

3.2. Nel caso degli Oggetti, durante la procedura d’acquisto, il Contraente potrà optare tra il ritiro dell’Oggetto presso S.r.l. Holden, presso la sua sede in Torino, Piazza Borgo Dora n. 49, 10152, negli orari di apertura indicati sul Sito, e la sua spedizione.

3.3. Nel caso in cui il Contraente opti per la spedizione dell’Oggetto, la S.r.l. Holden confermerà per iscritto al Contraente la rimessione della merce al vettore, comunicandogli gli estremi della spedizione medesima. La consegna dell’Oggetto da parte della S.r.l. Holden al Contraente si riterrà effettuata con la rimessione dell’Oggetto al vettore e pertanto la S.r.l. Holden non sarà in alcun modo responsabile per la mancata o ritardata consegna dell’Oggetto da parte del vettore al Contraente. Le spese di spedizione, qualora presenti, non sono comprese nel prezzo e sono integralmente a carico del Contraente, che sarà comunque tenuto ad anticiparle alla S.r.l. Holden al momento del pagamento del prezzo. Le spese di spedizione variano a seconda delle caratteristiche dell’Oggetto, del luogo e delle modalità di consegna e vengono pertanto calcolate al momento della compilazione dell’ordine, senza che ciò comporti l’obbligo per il Contraente di ultimare e trasmettere l’ordine medesimo. I tempi indicati per la consegna sono approssimativi.

3.4. Gli oneri e le imposte relativi ai Prodotti, ivi inclusi i dazi doganali, sono interamente a carico del Contraente.

3.5. Il pagamento del prezzo, nonché delle tasse, imposte, oneri e spese di consegna eventualmente applicabili (in seguito, ove congiuntamente indicati, “Corrispettivi”) viene effettuato dal Contraente al momento dell’acquisto come descritto nel paragrafo 2.1 In difetto di pagamento la procedura d’acquisto non può essere conclusa e il contratto non si riterrà stipulato.

 

4. Come fruire della Milton Class

4.1 Le Milton Class sono esperienze fruibili online tramite il Sito e per questo per poter essere viste correttamente è necessario disporre di un computer con connessione internet. Sono supportati i seguenti browser: Explorer 8, 9, 10, Firefox 23, 24, Safari 6, Google Chrome 29, 30.

Le Milton Class possono avere diverse tipologie di contenuto:

LIVE: trasmissione audio-video in diretta streaming. Il video viene visualizzato tramite apposito player che consente di impostare il volume, fermare la diretta, far ripartire la diretta. I live possono dare la possibilità di lasciare commenti.

ON DEMAND: filmati audio-video che possono essere fruiti in qualsiasi momento. Il video viene visualizzato tramite apposito plauer che consente di mettere il filmato in play, in pausa,, modificare il volume, impostare il full screen. I video on demand possono dare la possibilità di lasciare commenti utilizzando il proprio account personale

FOTOGRAFIE: l’utente riceve delle fotografie via email. Le fotografie sono coperte da copyright e ne è pertanto espressamente vietata la diffusione e la pubblicazione.

Ciascuna Milton Class ha uno specifico arco temporale all’interno del quale può essere fruita. Questo viene definito e comunicato nella descrizione pubblicata con online all’interno del Sito della singola Milton Class.

Resta inteso che le credenziali di accesso all’area riservata del Sito per gli utenti registrati sono strettamente personali e non devono essere comunicate a terzi. Per fruire delle Milton Class è necessario accedere alla parte riservata del Sito e, quindi, inserire le chiavi e/o i codici trasmessi al Contraente in seguito all’acquisto, che possono essere comunicati a terzi destinatari finali. L’eventuale fruizione delle Milton Class da parte di terzi destinatari finali presuppone tuttavia anche la registrazione dei terzi medesimi al Sito. Resta inteso che il Contraente garantisce, anche ai sensi dell’art. 1381 cod. civ., l’osservanza delle presenti condizioni generali e, in particolare, delle successive clausole 4.2 e 6.3, nonché delle disposizioni normative e regolamentari applicabili, da parte dei terzi ai quali abbia comunicato le chiavi e/o i codici per la fruizione delle Milton Class.

4.2. Nel caso di Milton Class durante le quali sia consentita, in qualunque modo o forma, l’interazione del Contraente e/o di utenti registrati, questi dovranno astenersi dal porre in essere comportamenti che possano in alcun modo violare diritti di terzi e comunque l’onore, la reputazione e/o il decoro della S.r.l. Holden e/o degli interpreti, esecutori, autori delle Milton Class. Resta inteso che il Contraente e/o gli utenti registrati non potranno in alcun modo e a nessun titolo vantare diritti o avanzare pretese in merito alla loro interazione durante le Milton Class. In particolare, la S.r.l. Holden non garantisce l’interazione e si riserva il diritto di sospenderla e/o interromperla a sua discrezione.

4.3. Resta inteso che dalla mancata fruizione della Milton Class da parte del Contraente e/o di terzi ai quali abbia comunicato le chiavi e/o i codici relativi per causa non direttamente imputabile alla S.r.l. Holden, come ad esempio per il decorso dei termini di cui alla clausola 4.1 o per problemi tecnici indipendenti dalla S.r.l. Holden, non deriva alcun obbligo per la S.r.l. Holden di restituire i Corrispettivi pagati da parte del Contraente e/o di effettuare alcun rimborso e/o risarcimento.

 

5. Diritto di recesso

5.1. Al Contraente, che possa essere qualificato come consumatore ai sensi del Codice del Consumo, spetta il diritto recedere dai Contratti senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, secondo quanto disposto dagli artt. 64 e segg. del Codice del Consumo, come precisato nella presente clausola 5.

Il diritto di recesso si esercita con l’invio alla S.r.l. Holden, presso la sua sede in Torino, Piazza Borgo Dora n. 49, 10152:

– di una comunicazione scritta, mediante raccomandata con avviso di ricevimento, oppure

– di una comunicazione scritta mediante telegramma, telex, posta elettronica o fax, che dovrà essere confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 ore successive, oppure

– con riferimento ai soli Oggetti, con la restituzione dell’Oggetto, entro 10 giorni lavorativi, decorrenti, nel caso di acquisto di Oggetto, dal loro ricevimento da parte del Contraente,

– e nel caso di acquisto di Milton Class, dal giorno della conclusione del contratto e a condizione che l’esecuzione della Milton Class non sia ancora iniziata, nemmeno parzialmente (nel caso di dirette streaming, a condizione che non sia trascorso il momento iniziale della diretta medesima, a prescindere dal fatto che il Contraente si sia collegato; nel caso di trasmissione on demand, nel caso in cui il Contraente non abbia ancora iniziato a fruirne).

Nel caso in cui l’Oggetto sia già stato consegnato al Contraente e quest’ultimo abbia esercitato il diritto di recesso mediante l’invio di una comunicazione scritta secondo le anzidette modalità, il Contraente è tenuto a restituire l’Oggetto, integro, alla S.r.l. Holden, presso la sua sede in Torino, Piazza Borgo Dora n. 49, 10152, entro 10 giorni lavorativi dalla sua consegna. Le spese di restituzione dell’Oggetto sono integralmente a carico del Contraente.

Entro 30 giorni dalla data in cui la S.r.l. Holden verrà a conoscenza del recesso, essa rimborserà al Contraente il corrispettivo pagato, con le seguenti modalità: bonifico bancario.

Il Contraente non potrà esercitare il diritto di recesso nei casi di cui all’art. 55 del Codice del Consumo, oltre che nel caso di Milton Class la cui esecuzione sia già iniziata, nel caso di acquisto di prodotti audiovisivi e software informatici sigillati che siano stati aperti, di giornali, periodici e riviste, di Prodotti realizzati appositamente per il Contraente o chiaramente personalizzati o che per loro natura non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente.

Si precisa che l’art. 65.3 del Codice del Consumo dispone che “nel caso in cui il professionista non abbia soddisfatto (…), per i contratti a distanza, gli obblighi di informazione di cui agli articoli 52, comma 1, lettere f) e g), e 53, il termine per l’esercizio del diritto di recesso è, rispettivamente, di sessanta o di novanta giorni e decorre, per i beni, dal giorno del loro ricevimento da parte del consumatore, per i servizi, dal giorno della conclusione del contratto”.

 

6. Diritti di proprietà intellettuale

6.1. Il Contraente si impegna a rispettare i diritti di proprietà intellettuale relativi ai Prodotti, che si impegna a utilizzare e sfruttare esclusivamente con le modalità e nei limiti indicati nelle singole pagine del Sito e nelle presenti condizioni generali.

6.2. Dai Contratti non deriva la cessione, neppure parziale, in alcun modo o forma, dei diritti relativi alle Milton Class.

6.3. Fatto salvo quanto previsto nelle precedenti clausole 6.1 e 6.2, il Contraente si impegna a non riprodurre, ritrasmettere, trascrivere, eseguire, rappresentare o recitare in pubblico, comunicare al pubblico, distribuire, tradurre, noleggiare, diffondere, in alcun modo e/o forma, in tutto o in parte, né in alcuna parte del mondo, i Prodotti e, in particolare, le Milton Class.

 

7. Clausola risolutiva espressa

7.1. Nel caso di inadempimento anche di una soltanto delle clausole 4.1, 4.2, 4.3, 6.1 e 6.3, la S.r.l. Holden potrà risolvere di diritto il Contratto ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 cod. civ., inviando una comunicazione in tal senso al Contraente all’indirizzo di posta elettronica fornito al momento dell’acquisto. Nel caso di risoluzione di diritto del contratto i Corrispettivi pagati da parte del Contraente potranno essere trattenuti da parte della S.r.l. Holden a titolo di anticipo sul risarcimento del danno.

 

8. Garanzie

8.1 Nel caso di acquisto di un Oggetto da parte di un Contraente, che possa essere qualificato come consumatore ai sensi del Codice del Consumo, la S.r.l. Holden è responsabile a norma degli artt. 130 e 132 del Codice del Consumo per i difetti di conformità che si manifestino entro il termine di due anni dalla consegna, ovvero di un anno nel caso di Oggetto che sia un bene usato. Il Contraente è tenuto a denunciare il difetto di conformità alla S.r.l. Holden entro il termine di due mesi dalla data in cui lo ha scoperto per non decadere dai diritti di cui all’art. 130 del Codice del Consumo, qui di seguito riportato:

1. Il venditore è responsabile nei confronti del consumatore per qualsiasi difetto di conformità esistente al momento della consegna del bene.

2. In caso di difetto di conformità, il consumatore ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione, a norma dei commi 3, 4, 5 e 6, ovvero ad una riduzione adeguata del prezzo o alla risoluzione del contratto, conformemente ai commi 7, 8 e 9.

3. Il consumatore può chiedere, a sua scelta, al venditore di riparare il bene o di sostituirlo, senza spese in entrambi i casi, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro.

4. Ai fini di cui al comma 3 è da considerare eccessivamente oneroso uno dei due rimedi se impone al venditore spese irragionevoli in confronto all’altro, tenendo conto:

a) del valore che il bene avrebbe se non vi fosse difetto di conformità;

b) dell’entità del difetto di conformità;

c) dell’eventualità che il rimedio alternativo possa essere esperito senza notevoli inconvenienti per il consumatore.

5. Le riparazioni o le sostituzioni devono essere effettuate entro un congruo termine dalla richiesta e non devono arrecare notevoli inconvenienti al consumatore, tenendo conto della natura del bene e dello scopo per il quale il consumatore ha acquistato il bene.

6. Le spese di cui ai commi 2 e 3 si riferiscono ai costi indispensabili per rendere conformi i beni, in particolare modo con riferimento alle spese effettuate per la spedizione, per la mano d’opera e per i materiali.

7. Il consumatore può richiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto ove ricorra una delle seguenti situazioni:

a) la riparazione e la sostituzione sono impossibili o eccessivamente onerose;

b) il venditore non ha provveduto alla riparazione o alla sostituzione del bene entro il termine congruo di cui al comma 5;

c) la sostituzione o la riparazione precedentemente effettuata ha arrecato notevoli inconvenienti al consumatore.

8. Nel determinare l’importo della riduzione o la somma da restituire si tiene conto dell’uso del bene.

9. Dopo la denuncia del difetto di conformità, il venditore può offrire al consumatore qualsiasi altro rimedio disponibile, con i seguenti effetti:

a) qualora il consumatore abbia già richiesto uno specifico rimedio, il venditore resta obbligato ad attuarlo, con le necessarie conseguenze in ordine alla decorrenza del termine congruo di cui al comma 5, salvo accettazione da parte del consumatore del rimedio alternativo proposto;

b) qualora il consumatore non abbia già richiesto uno specifico rimedio, il consumatore deve accettare la proposta o respingerla scegliendo un altro rimedio ai sensi del presente articolo.

10. Un difetto di conformità di lieve entità per il quale non è stato possibile o è eccessivamente oneroso esperire i rimedi della riparazione o della sostituzione, non dà diritto alla risoluzione del contratto”.

8.2 Nel caso di acquisto di un Oggetto da parte di un Contraente, che non possa essere qualificato come consumatore ai sensi del Codice del Consumo, la S.r.l. Holden sarà responsabile per i vizi della cosa venduta esclusivamente ai sensi degli artt. 1490 e segg. cod. civ.

 

9. Reclami e assistenza

9.1. Eventuali reclami dovranno essere indirizzati alla S.r.l. Holden, presso la sua sede legale in Torino, Piazza Borgo Dora n. 49, 10152, oppure via email all’indirizzo ecommerce@scuolaholden.it.

9.2. Per richieste di assistenza relative alle Milton Class, inviare una email a miltonclass@scuolaholden.it – per richieste di assistenza relative agli Oggetti del General store, inviare una email a generalstore@scuolaholden.it .

 

10. Modifiche

10.1. Le presenti condizioni generali potranno essere liberamente modificate da parte della S.r.l. Holden, con effetto dal momento della loro pubblicazione sul Sito.

 

11. Legge applicabile e foro competente

11.1. I Contratti e i rapporti che ne derivano sono disciplinati dalla legge italiana.

11.2. Fatta salva l’applicazione dell’art. 63 del Codice del Consumo nel caso in cui il Contraente possa essere qualificato come consumatore ai sensi del Codice del Consumo, le controversie relative ai Contratti (ivi comprese quelle relative alla loro validità, alla loro interpretazione e al loro adempimento) e ai rapporti che ne derivano sono devolute alla competenza esclusiva del Foro di Torino.

Holden\
Scouting 2016 – I personaggi: College Brand New
02-09-2016

scouting-college

 

Quando Andrea Bozzo ci ha mostrato l’illustrazione dello Scouting 2016, la prima cosa che abbiamo detto è stata “wow!”; poi ci siamo fatti una domanda: chi sono questi personaggi? Perciò ci siamo messi a indagare insieme a un gruppo di nostri allievi.
Ecco Linda del College Brand New!

 

Continua a leggere

Scouting 2016 – I personaggi: College Serialità
02-08-2016

scouting-college

 

Quando Andrea Bozzo ci ha mostrato l’illustrazione dello Scouting 2016, la prima cosa che abbiamo detto è stata “wow!”; poi ci siamo fatti una domanda: chi sono questi personaggi? Perciò ci siamo messi a indagare insieme a un gruppo di nostri allievi.
Ecco Sebastiano del College Serialità!

 

Continua a leggere

Scouting 2016 – I personaggi: College Reporting
20-06-2016

scouting-college

 

Quando Andrea Bozzo ci ha mostrato l’illustrazione dello Scouting 2016, la prima cosa che abbiamo detto è stata “wow!”; poi ci siamo fatti una domanda: chi sono questi personaggi? Perciò ci siamo messi a indagare insieme a un gruppo di nostri allievi.
Ecco Paolo del College Reporting!

 

Continua a leggere