Holden Start

Per noi, è un po’ come fosse Capodanno

Share:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Per le prime due settimane, tutti gli studenti che cominciano la Holden stanno nel General Store (be’, negli orari di lezione: se no possono andare dove gli pare). Davanti a loro scorrono, come un’enciclopedia vivente, una serie di grandi Maestri, che arrivano dai mondi e dalle esperienze più diverse.

Queste prime settimane di lezione si chiamano Holden Start.

Registi, scrittori, giornalisti, allenatori di calcio, rockstar: durante Holden Start arriva un assortimento dei migliori professionisti che si possono trovare sulla piazza in fatto di cinema, teatro, musica, digital storytelling, televisione, radio, giornalismo, fotografia. (Stai pensando a Bruce Springsteen, o qualcuno di simile? Be’, non ci sei andato lontano. Magari non sarà lui in persona, adesso non ti fissare.) Il loro compito è raccontare tutto quello che sanno e quello che significa fare il loro mestiere.

Inauguriamo l’anno scolastico così perché vogliamo, fin dal primo giorno, dare un’idea di cosa vuol dire diventare narratori oggi. E perché speriamo di accendere passioni inaspettate: se qualcuno arriva alla Holden ancora convinto che le storie si trovino solo nei libri, per esempio, dopo Holden Start dovrebbe aver capito che gli orizzonti della narrazione sono illimitati, e che non ci sono confini quando si tratta di trovare il mezzo più adatto per raccontare qualcosa.

Ecco un po’ di gente interessante passata nel General Store negli scorsi anni. Puoi anche riguardare alcune lezioni (basta cliccare sui nomi).

Zerocalcare, Guido Catalano, Colson Whitehead, Ahmed El Attar, Evgeny Morozov, Christian Greco, Alice Rohrwacher, Manuel Agnelli, Erica Jong, Steve McCurry, Stefano Turconi e Teresa Radice, Nicolò Gallio, Dario Brunori (meglio noto come Brunori Sas), Andrew Wylie, Michel Reilhac, Alison Norrington, Leila Guerriero, Daniele Gaglianone, Davide Enia, Nicola Lagioia, Donald Antrim, Tommaso Pincio, Roberto Recchioni, Matteo Caccia, Akhil Sharma, Naomi Alderman, Stephen Amidon, Walter Veltroni, Antonio Piazza e Fabio Grassadonia, Sandro Veronesi, Philip Gourevitch, Giorgio Diritti, Roberto Saviano, Andrea Zalone, Stefano Sardo, Ivan Cotroneo, Richard Kwietniowski, Federico Buffa, Cristiano Cavina, Saverio Raimondo, Luca Bottura, Giorgio Vasta, Don DeLillo, Peter Ansorge, Han Kang, Francesco Costa, Francesco Piccolo, Marco Damilano, Elena Stancanelli, Corrado Formigli, Evelina Santangelo.