Opening Doors

Ovvero, cominciare a farsi strada nel mondo del lavoro

Share:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Opening Doors è un evento pensato per professionisti che lavorano nell’editoria, che si occupano di produzione TV e cinematografica, che lavorano nel mondo dell’informazione o in campo aziendale.

Dura tre giorni, per partecipare bisogna venire alla Holden, e funziona così.

 

I ragazzi che si diplomano in Storytelling & Performing Arts lavorano per due anni a moltissimi progetti. Tra tutti, negli ultimi mesi di scuola ne scelgono uno: quello migliore, quello per cui hanno speso più tempo e fatica, e che diventa una specie di “prova d’autore” di fine percorso.

Durante Opening Doors ogni studente ha a disposizione sei minuti (sì, 6) per salire sul palco del General Store e raccontare a una platea di professionisti se stesso e il proprio progetto. L’obiettivo è far incontrare i giovani creativi che escono dalla Holden con chi potrebbe essere interessato a investire nelle loro idee e nel loro talento, o è in cerca di collaboratori per la sua azienda (o per la sua casa editrice, o agenzia di comunicazione, o casa di produzione, eccetera eccetera).

 

Quest’anno Opening Doors è stato il 7, 8 e 9 giugno.

Ogni giornata era dedicata a un’area diversa, per cui:

il 7 giugno sono state presentate le storie per il cinema e la TV; l’8 giugno si è parlato di romanzi e racconti (in breve, niente panico); il 9 giugno è stato il giorno dedicato alle idee per aziende, web e giornalismo.

 

Stampa

 

 

 

Dopo aver ascoltato la presentazione dei progetti, i professionisti hanno incontrato a tu per tu gli studenti che gli sono piaciuti. Quello è il momento in cui ci aspettiamo sempre che accada qualcosa di imprevedibile, inedito e sorprendente: perché è nell’incontro con il lavoro che le professioni si creano e, in alcuni casi, si inventano.

 

Curiosi di sapere com’è andata negli ultimi due anni?

Qui potete leggere cosa ha scritto Luca Sofri nel 2015 sul suo blog: rende bene l’idea di cosa significhi Opening Doors. E, infine, date un’occhiata al video che abbiamo girato nel 2016.

 

Tra qualche giorno caricheremo anche il video di quest’anno… intanto su Facebook trovate il Super Album di foto del 2017.

Se volete un riassunto, qui sotto c’è la sintetica gallery dei pitch e della cerimonia dei diplomi.

Lacrimuccia nostalgica assicurata!

 

001-small
002-small
003-small
004-small
005-small
006-small
007-small
008-small
009-small
010-small
011-small
012-small
013-small
015-small
016-small
017-small
018-small
021-small
022-small
D---01-small
D---02-small
D---03-small
D---04-small
D---05-small
D---06-small
D---07-small
D---08-small
D---09-small
D---010-small
D---011-small
D---012-small
D---013-small
D---015-small
D---016-small
D---017-small
D---018-small
D---020-small

 

 

Riassumendo

Opening Doors è un evento pensato per professionisti che lavorano nell’editoria, che si occupano di produzione TV e cinematografica, che lavorano nel mondo dell’informazione o in campo aziendale. Qui hanno l’occasione di incontrare i nostri allievi diplomati e ascoltare i loro progetti di fine Biennio.

Per partecipare bisogna accreditarsi scrivendo a Silvia, qui: openingdoors@scuolaholden.it

 

Se invece volte semplicemente venire a visitare la Holden, se cercate informazioni sul Biennio, se state pensando di iscrivere qui vostro figlio/a, scrivete a visita@scuolaholden.it e ci metteremo d’accordo su quando potete venire (probabilmente non sarà possibile nei giorni di Opening Doors, dato che si tratta di un evento riservato ai professionisti, agli studenti che si stanno per diplomare e alle loro famiglie).