Privacy Policy

Share:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

 

In vigore dal 25 maggio 2018

 

Privacy: tutto quello che c’è da sapere in base al regolamento UE 679/2016

 

 

  1. Titolare del trattamento e Responsabile della protezione dati

Il Titolare del trattamento è Holden S.r.l. (da qui in poi, la chiameremo “Scuola Holden” o semplicemente “Holden”). La sua sede legale è in Piazza Borgo Dora, 49 – 10152 Torino, Italia.

Il Responsabile della protezione dati è Marco Quartana; può essere contattato scrivendo a info@scuolaholden.it.

 

  1. Come la Holden raccoglie o riceve i vostri dati personali

La Holden raccoglie e riceve i dati personali direttamente dagli utenti (cioè da voi che state leggendo). Nella maggior parte dei casi li raccogliamo in via elettronica nel momento in cui vi registrate sul nostro sito internet www.scuolaholden.it (attraverso la pagina Application Form e il link Scrivici), oppure vi vengono chiesti da chi lavora a Scuola o dai nostri collaboratori.

Potete decidere se darci o meno i vostri dati personali, ovviamente. Se decidete di non farlo, tuttavia, non potrete registrarvi al sito e, quindi, non potrete accedere alle attività connesse alla creazione di un vostro account (ad esempio, non potrete acquistare corsi o ricevere la nostra newsletter), né potrete sottoscrivere un contratto con la Holden (nella maggior parte dei casi, “sottoscrivere un contratto” con noi significa semplicemente iscriversi a un corso).

 

        2.1 Cookie

 

La Holden raccoglie dati anche attraverso cookie e tecnologie simili, e permette anche ad altri di utilizzare cookie (leggete, in proposito, l’affascinante pagina che spiega la nostra Informativa sui cookie).

I cookie vengono usati per riconoscere voi e i dispositivi con cui vi collegate al sito e cercate di accedere ai vari servizi online della Scuola Holden.

Potete controllare i cookie modificando le impostazioni del vostro browser e attraverso altri strumenti; potete anche non permettere che la Holden usi cookie e tecnologie simili.

 

  1. Tipi di dati personali

Quando vi registrate come utenti, vi facciamo alcune domande. Le risposte che affidate a quei noiosi moduli da compilare, ci permettono di lavorare e avere a che fare con voi.

Ecco cosa chiediamo:

  • dati anagrafici (nome, cognome, residenza, domicilio, data di nascita);
  • il vostro indirizzo di posta elettronica, numero di fax e di telefono;
  • titoli di studio e votazioni conseguite;
  • immagini (es. una foto, o una copia della carta identità);
  • informazioni sui pagamenti (ad esempio il numero di conto corrente o di carte di credito).

Se volete, potete anche lasciarci altri dati: succede quando vi vengono fatte richieste specifiche o se volete lasciare dei commenti.

La Holden non chiede e non tratta di sua iniziativa i vostri dati particolari. Ad esempio, non vi chiederemo mai nulla riguardo a: origine razziale o etnica, opinioni politiche, convinzioni religiose o filosofiche, appartenenza sindacale, dati genetici, dati biometrici, dati riguardanti la vostra salute, la vostra vita o il vostro orientamento sessuale – e tutte le informazioni che permettono di identificare che voi siete proprio voi, e non un altro tizio qualunque.

Tuttavia, in alcuni casi particolari, può succedere che la Holden si trovi a dover trattare simili dati. Non possiamo né chiedervi né rifiutarci di ricevere questi dati, se voi volete darceli: ma dovete mandarci anche il vostro consenso scritto perché possiamo gestire queste informazioni particolari. Resta inteso che verranno utilizzate solo ed esclusivamente per gestire vostre richieste specifiche e per questioni legate al contratto che avete stipulato con noi.

 

  1. Destinatari o categoria dei dati

Chi verrà a conoscenza dei vostri dati?

Le persone fisiche e giuridiche che sono state nominate Responsabili del trattamento e le persone fisiche autorizzate a farlo per poter svolgere il loro lavoro: chi lavora a Scuola, i nostri collaboratori, stagisti e consulenti esterni.

I vostri dati personali potranno essere comunicati a spedizionieri e vettori per effettuare consegne – a voi, o ad altre persone da voi indicate – e saranno comunicati a terzi nel caso in cui sia necessario per rispettare gli accordi del contratto (in parole semplici: per permettervi di frequentare i corsi, o di utilizzare i nostri servizi online).

La Holden, senza che sia necessario il vostro consenso, può comunicare i vostri dati personali a chi di competenza per rispettare gli obblighi previsti dalla legge, da regolamenti o normative comunitarie.

 

  1. Come utilizziamo i dati personali raccolti

Una volta avviato un rapporto contrattuale con la Holden, i vostri dati verranno inseriti in database informatici di proprietà della Scuola: questo servirà per gestire la registrazione, la contabilità, gli incassi e i pagamenti, per emettere documenti fiscali, per gestire gli ordini, i contratti, l’elaborazione di statistiche interne, per inviare informative, comunicazioni commerciali e promozionali e materiale pubblicitario, anche al vostro indirizzo di posta elettronica.

Sia chiaro: la Holden non cede, noleggia o commercializza i vostri dati personali.

 

  1. Per quanto tempo conserviamo i vostri dati personali?

Per tutta la durata del contratto e per il tempo necessario a terminare il lavoro che vi abbiamo promesso di fare.

Quando il rapporto tra voi e la Holden finisce (eh, sì, prima o poi succede), i vostri dati vengono conservati secondo i termini di legge. In particolare, i dati contabili: dobbiamo conservarli per 10 anni.

Nel caso di contenzioso giudiziale, i dati saranno conservati per tutta la durata del contenzioso, fino all’esaurimento dei termini di esperibilità delle azioni di impugnazione (ovvero, finché non si risolve la magagna).

 

  1. Diritti degli interessati

Secondo quanto prescrive il Regolamento europeo, avete il diritto di:

  • chiedere l’accesso ai vostri dati personali, correggerli, integrarli se sono incompleti o eliminarli se si verifica una delle condizioni indicate nell’art. 17, paragrafo 1 del GDPR e nel rispetto delle eccezioni previste nel paragrafo 3 dello stesso articolo;
  • avete il diritto di limitare il trattamento dei vostri dati personali nel caso in cui si verifichi una delle ipotesi indicate nell’art. 18, paragrafo 1 del GDPR;
  • avete il diritto alla portabilità dei dati;
  • avete il diritto di cambiare idea e revocare il consenso al trattamento dei dati personali in qualsiasi momento. Tutto ciò che la Holden ha fatto con i vostri dati prima della revoca, però, rimarrà valido e lecito. Nel caso in cui ci ripensaste, vi consigliamo di presentare una richiesta scritta;
  • avete il diritto di inviare un reclamo a un’autorità di controllo (Autorità garante per la protezione dei dati personali – www.garanteprivacy.it).
  1. Aggiornamenti dell’informativa sulla privacy del sito internet

La Holden ha il diritto di modificare l’informativa sulla Privacy del sito internet in qualsiasi momento. Nel caso in cui ci siano modifiche, aggiorneremo la data di validità delle nuove regole (la trovate in cima alla pagina), e tali modifiche entreranno in vigore dal momento della pubblicazione.

Per questo vi chiediamo, ogni tanto, di dare un’occhiata qui e vedere se ci sono novità.

 

  1. Link ad altri siti internet

Il sito della Scuola Holden può contenere link a siti esterni, che potrebbero seguire regole sulla privacy diverse dalle nostre. Noi non siamo responsabili di quello che fanno gli altri: indi per cui, leggete le loro dichiarazioni sulla privacy prima di navigare sulle loro pagine, o prima di trasmettere i vostri dati personali e altre informazioni ai loro siti.

 

  • I nostri contatti

Se avete commenti o domande da fare sulla privacy del nostro sito, se volete aggiornare le informazioni che ci avete inviato o esercitare i vostri diritti, potete scrivere una mail a info@scuolaholden.it o mandare un dispaccio a: Holden Srl, Piazza Borgo Dora 49 – 10152 Torino, Italia.