Tutto sulla Holden

Storytelling & Performing Arts: la Scuola

Tutto sulla Holden
Share:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

 

UNO

 

La Holden è a Torino, dura due anni, ha 170 posti e costa 10.000 euro l’anno. Attualmente sono previste 20 borse di studio e 40 prestiti con lode. I corsi sono in italiano e inglese. Gli studenti devono avere tra i 18 e i 30 anni.

 

Alla Holden si insegnano principalmente sette discipline: narrazione d’impresa, cinema, digital storytelling, giornalismo, serialità, televisione e scrittura. In più, c’è un ottavo percorso, tutto in inglese, che abbiamo chiamato Storytelling.

 

BRAND NEW CINEMA DIGITAL REPORTING SCRIVERE SERIALITÀ STORYTELLING TELEVISIONI

 

Il punto è come si studiano. O meglio, il modo in cui le insegniamo noi.

 

Siamo convinti che non ci siano confini, quando si tratta di scrivere libri, girare film, ideare videogiochi o gestire i social di un’Azienda. Il gesto è sempre lo stesso: narrare. Quindi insegniamo, innanzitutto, a narrare.

 

Praticamente, ciò significa che un allievo di Cinema passa un sacco di tempo a studiare altre forme di narrazione. Chi vuole diventare giornalista deve imparare a fotografare o a scrivere un film. Chi vuole inventarsi una serie televisiva è bene che studi i romanzi e lo storytelling politico. Poi, naturalmente, ci sono da imparare le tecniche specifiche del mestiere che ognuno vorrebbe fare da grande. Ma da noi, diversamente che in molte altre scuole, questo non occupa che la metà del tempo: il resto è tempo che dedichiamo a formare il narratore.

 

Lo facciamo da più di vent’anni, con l’unica idea di far vivere agli studenti qualcosa di straordinario che li possa portare a fare un mestiere straordinario.

 

 

DUE

 

Alla Holden non ci sono cattedre, dipartimenti e neppure esami. L’insegnamento, alla Holden, è diviso in cinque sezioni.

 

 

COPERTINA Tutti-i-college

 

49% College

 

La metà del tempo che lo studente passa alla Holden, lo passa a imparare il mestiere che sogna di fare una volta uscito dalla Holden.

 

fuoripista_443x255

 

18% Fuoripista

 

Un viaggio senza imprevisti o deviazioni inaspettate non è un viaggio. Ogni tanto, quindi, ci saranno dei piccoli deragliamenti rispetto al percorso segnato dal College: è un’opportunità in più, per allenarsi ad allargare lo sguardo.

GETTONI_870x490

 

12% Gettoni

Il nome è un omaggio alla mitica collana editoriale pensata da Calvino e Vittorini. Nel concreto, qui, non si tratta di pubblicare libri, ma quasi: i Gettoni sono esperienze didattiche che mettono gli allievi in contatto con diverse realtà professionali.

 

 

Mantra

 

11% Mantra

 

Una magnifica ossessione, o un pensiero fisso, per due anni. In pratica si studia una sola cosa, e molto piccola: ma non si smette mai. Lo facciamo per ricordarci che cosa significava il termine sapere prima che arrivasse internet.

(Per tutto il resto del tempo ci rilassiamo e ci godiamo la rete).

 

 

HOLDEN-START_870x490

 

10% Holden Start

 

Le prime due settimane di lezioni. Una sventagliata su tutte le tecniche di narrazione, tanto per non innamorarsi troppo della propria.

 

 

 

E dopo?

 

Alla fine del Biennio non c’è un esame per diplomarsi. Però sì, gli studenti ricevono un diploma (a meno che non abbiano passato due anni al bar anziché venire a lezione).  Da più di vent’anni viene riconosciuto in tutti gli ambienti in cui si raccontano storie per mestiere (televisione, radio, cinema, teatro, pubblicità). Il nostro diploma è da sempre un biglietto da visita che permette, a chi ce l’ha in tasca, di presentarsi ai professionisti dello storytelling con la sicurezza di essere riconosciuti e di avere da loro la giusta considerazione.

 

Inoltre, alla fine dei due anni di scuola diamo a tutti gli allievi l’opportunità di salire su un palco e presentare il loro progetto migliore a una platea di registi, produttori, editori, imprenditori –  coloro che, se tutto va bene, diventeranno i loro futuri datori di lavoro. L’abbiamo chiamato Opening Doors: perché è un po’ come aprire le porte ai nostri (ormai ex) studenti e guardarli mentre muovono i loro primi passi nel mondo dei professionisti.

 

Se poi volete sapere cosa hanno fatto i nostri allievi, una volta usciti da qui, andate a sbirciare la pagina Alumni.

 

FAI LA PRIMA MOSSA!
Holden\
Scouting 2016 – I personaggi: College Reporting
20-06-2016

scouting-college

 

Quando Andrea Bozzo ci ha mostrato l’illustrazione dello Scouting 2016, la prima cosa che abbiamo detto è stata “wow!”; poi ci siamo fatti una domanda: chi sono questi personaggi? Perciò ci siamo messi a indagare insieme a un gruppo di nostri allievi.
Ecco Paolo del College Reporting!

 

Continua a leggere

Scouting 2016 – I personaggi: College Televisioni
07-06-2016

scouting-college

 

Quando Andrea Bozzo ci ha mostrato l’illustrazione dello Scouting 2016, la prima cosa che abbiamo detto è stata “wow!”; poi ci siamo fatti una domanda: chi sono questi personaggi? Perciò ci siamo messi a indagare insieme a un gruppo di nostri allievi.
Ecco Manfredi del College Televisioni!

 

Continua a leggere

Scouting 2016 – I personaggi: College Digital
11-05-2016

scouting-college

 

Quando Andrea Bozzo ci ha mostrato l’illustrazione dello Scouting 2016, la prima cosa che abbiamo detto è stata “wow!”; poi ci siamo fatti una domanda: chi sono questi personaggi? Perciò ci siamo messi a indagare insieme a un gruppo di nostri allievi.
Cominciamo con Priscilla del College Digital!

 

Continua a leggere