Bussole
Raccontare un mondo in cambiamento

con Fabio Deotto

corso riconosciuto dal Miur, si può usare la Carta Docente

DAL 24 NOVEMBRE 2021 AL 26 GENNAIO 2022  IN STREAMING  NARRAZIONE

Il mondo in cui viviamo non è lo stesso di 20 anni fa. La crisi climatica, la pandemia e le intelligenze artificiali lo stanno cambiando in fretta e in modo evidente. Proprio per questo si fatica a inquadrare questa complessità, e a volte è difficile anche solo accogliere e rendersi conto di mutamenti ben visibili.

In otto incontri si imparerà a osservare, comprendere e raccontare il nuovo mondo in cui già da tempo viviamo.

Il punto di partenza sarà una riflessione sul riscaldamento globale e sulle sue conseguenze: la vita di intere comunità e la sussistenza di interi Paesi messa a rischio in diversi continenti, le migrazioni causate dall’emergenza climatica, l’aumento di povertà e disuguaglianze sociali.

Nella seconda parte del corso si studieranno i limiti della percezione umana della realtà e i mezzi che abbiamo a disposizione per ricalibrare il nostro sguardo, così da comprendere il mondo nella sua totalità.

Nell’ultima tappa ognuno sperimenterà diverse forme di narrazione: si crede più alle storie che ai dati, e dunque saper scrivere in prima persona di un luogo è essenziale per riuscire a comunicarne le problematiche. Si scoprirà che raccontare la scienza, descrivere un luogo e parlare di sé in prima persona sono tre forme di scrittura più strettamente collegate di quanto si pensi.

Le lezioni si terranno in streaming, in una classe virtuale (poi spiegheremo come collegarsi alla piattaforma); gli incontri saranno anche registrati, nel caso in cui qualcuno voglia poi rivedere la lezione (perché era assente o magari distratto: capita).

PROGRAMMA

Vedere
  • Lezione 1
    Il mondo nuovo
    Agricoltura, vita urbana, turismo, biodiversità. Non c’è aspetto della vita umana che non stia cambiando a causa del cambiamento climatico: il nostro mondo è più interconnesso di quanto sembri.
  • Lezione 2
    Le nuove migrazioni

    Dalle migrazioni climatiche alla gentrificazione climatica: come il riscaldamento globale sta aumentando problemi già esistenti, tra cui povertà e diseguaglianze.
  • Lezione 3
    Nuove emozioni, nuove parole

    Solastalgia, antropocene, acidificazione, blockchain. Le parole che usiamo determinano il modo in cui pensiamo, per questo il linguaggio è uno strumento fondamentale per inquadrare gli angoli in ombra del nostro mondo.
Capire
  • Lezione 4
    Di cosa abbiamo paura
    Siamo una specie molto timorosa, eppure facciamo fatica a preoccuparci di un problema già attuale e incontrovertibile come il riscaldamento globale. Una panoramica sul nostro sistema della paura e su come calibrarlo su un mondo già cambiato.
  • Lezione 5
    Uno sguardo limitato
    Siamo convinti di vedere il mondo nella sua totalità, ma i nostri limiti percettivi, culturali e cognitivi ci danno accesso solo a una parte di un mondo complesso. Studiare questi limiti è il primo passo per superarli.
Raccontare
  • Lezione 6
    Raccontare la scienza
    La scienza è molto più comprensibile e accessibile di quanto si pensi: una panoramica sugli strumenti per comprendere, rielaborare e utilizzare gli articoli scientifici nel lavoro di scrittura.
  • Lezione 7
    Raccontare i luoghi
    Si crede più alle storie che ai dati, ecco perché il racconto in prima persona di un luogo diventa essenziale per riuscire a comunicarne le problematiche:  come preparare e scrivere un reportage moderno.
  • Lezione 8
    Raccontare di sé
    Scrivere significa creare un mondo in cui siamo i primi a immergerci. L’utilizzo dell’autobiografia per raccontare in modo immersivo.

IN CATTEDRA

Fabio Deotto

È scrittore e giornalista. Scrive di letteratura e scienza per Wired, IL, La Lettura del Corriere della Sera e Esquire. Ha collaborato con diverse riviste letterarie tra cui Nuovi Argomenti, Massachusetts Review, Linus e inutile. Ha pubblicato con Einaudi Condominio R39, che ha vinto il Premio Zocca 2015, e Un attimo prima. Il suo ultimo libro, L’altro mondo: la vita in un pianeta che cambia, è uscito nel 2021 per Bompiani.

CALENDARIO

Da segnare in agenda

Le lezioni saranno in streaming, dalle 18 alle 20.30, in questi giorni:

iscrizione

Per ogni dubbio

rispondiamo qui