application form

College Drama
Scrivere per la serialità, il cinema e il fumetto

Perché scegliere questo College

Qui si lavora a tutte le storie pensate per non rimanere sulla pagina, ma per finire su uno schermo, su un palco, nelle mani di altri professionisti che le metteranno in scena. Si studiano serie TV, fumetti, drammaturgie teatrali, immaginando mondi narrativi che nascono per un palco o un set, per le pagine di un fumetto, per essere animate dai corpi degli attori, calate nel tempo e nello spazio.

Cosa hanno in comune Stranger Things, Dylan Dog, SanPa, Newsroom, la stand-up di Amy Schumer e Topolino? Sono tutte narrazioni che hanno una sceneggiatura come base di partenza.

In questo College il lavoro di gruppo e la collaborazione con i compagni saranno fondamentali: scrivere una serie o la puntata di un podcast non è mai un’impresa da affrontare in solitaria. Per cui bisogna essere disposti a mettersi in gioco e a ridiscutere continuamente le proprie idee.

In due anni

Si lavora sull’architettura delle storie e sui personaggi, imparando come mettere in scena parole, corpi, tempi e spazi.

La letteratura diventa un terreno familiare: Drama ha le sue radici lì, ma va oltre. Non si lavora alla creazione di singole storie compiute, ma di dispositivi narrativi in grado di generare infinite storie. Questo marchingegno a orologeria si chiama concept, è il nucleo narrativo fondamentale da cui partire. Una scrittura di questo tipo è in continuo movimento, viene messa alla prova e rimaneggiata decine di volte, in un confronto costante con docenti e compagni.

Questo è il processo con cui si scrivono serie TV, podcast, drammaturgie teatrali, film, adattamenti di romanzi, format televisivi, graphic novel.

Qui si impara a scrivere sceneggiature di ogni genere, testi tecnici concepiti per passare di mano in mano, strumenti di lavoro per le maestranze più diverse che si occuperanno di far vivere le parole, trasformandole in qualcosa di reale e presente. Soprattutto, si impara a proporre uno sguardo sul mondo.

UNA VOLTA FUORI DI QUI

Si è in grado di:

  • strutturare architetture narrative semplici e complesse, scrivere una sceneggiatura per il cinema o una serie, un fumetto o la puntata di un podcast;
  • lavorare in gruppo, grazie alle esperienze fatte con showrunner, headwriter e autori professionisti;
  • utilizzare la parola con esattezza millimetrica;
  • avviare un progetto, continuare a lavorarci per proporlo a dei produttori. E magari, un giorno, vederlo realizzato.

GLI ALTRI COLLEGE
APPLICATION FORM

Per ogni dubbio

rispondiamo qui