Screenwriting
Costruire storie

con Chiara Laudani, Davide Lisino e Rossella Schillaci

DAL 16 FEBBRAIO AL 15 GIUGNO 2022  IN STREAMING  SCENEGGIATURA

PROGRAMMA

SCRIVERE PER IL CINEMA

con Davide Lisino

Come ha scritto Pasolini, la sceneggiatura è una “struttura che vuol essere altra struttura”. È questa la particolarità della scrittura per il cinema: parole che, da segni sulla carta, devono diventare immagini, suoni e corpi sullo schermo. Per riuscirci bisogna studiare alcune precise teorie narrative, vedere molti film, discutendo e analizzandone le sceneggiature, in modo da capire come funziona la scrittura per immagini e costruirsi un bagaglio di strumenti da utilizzare. Gli elementi fondamentali della struttura narrativa, la trama, il conflitto tematico, la costruzione di sequenze, le scene e il dialogo sono elementi che devono essere sviluppati organicamente per creare una storia capace di emozionare. Non si farà solo teoria: grazie a una serie progressiva di esercizi si imparerà a ideare una logline e a sviluppare l’idea per un soggetto originale, fino ad arrivare alla scrittura di una scena e ad avere tutti gli strumenti per scrivere una sceneggiatura completa.

SCRIVERE UNA SERIE TV

con Chiara Laudani

Una serie TV è un motore narrativo in grado di generare una storia che si sviluppa per innumerevoli episodi e stagioni. Al suo interno c’è una formula magica che permette a Walter White o a Don Draper di tenere gli spettatori incollati allo schermo di settimana in settimana, di anno in anno. Ci sono regole e strutture ben precise che sostengono Westeros, un universo abitato da uomini, draghi e altre creature leggendarie senza che agli spettatori sembri assurdo. A lezione si guarderanno e si analizzeranno moltissimi esempi di serie TV per capire cosa differenzia una miniserie da una serie episodica o da un serial, e soprattutto per capire qual è il processo creativo con cui ideare e scrivere una serie TV originale. Durante le esercitazioni, ognuno dovrà ricreare i meccanismi narrativi che sostengono un pilot e lo portano a dipanarsi in episodi, stagioni e complessi universi narrativi transmediali. Alla fine tutti avranno imparato e sperimentato gli strumenti per poter ideare e scrivere concept, bibbia e pilot di una serie televisiva.

SCRIVERE UN DOCUMENTARIO

con Rossella Schillaci

Fare un film, significa scriverlo con i propri occhi, con le orecchie, con il corpo, vuol dire entrarci dentro: essere al tempo stesso invisibile e presente.
– Jean Rouch

In questo corso si approfondiranno alcuni aspetti legati alla scrittura di un film documentario, analizzando diversi metodi e principi visivi, come il cinema d’osservazione, la cinétrance, l’approccio “partecipante”. Verranno mostrate alcune sequenze di documentari realizzati da autori diversi: Jean Rouch, David e Judith MacDougall e altri registi contemporanei. Gli estratti saranno analizzati attraverso un approccio pratico che ne evidenzierà le intenzioni registiche, il punto di vista e il rapporto con i protagonisti, mostrando le problematiche e punti di forza. Da qui si procederà all’analisi della scrittura di un progetto filmico, dall’idea al trattamento. Si parlerà della redazione di un dossier completo, se ne confronteranno vari modelli, per concentrarsi sull’importanza della ricerca preliminare. Infine, si studieranno alcuni progetti redatti per la richiesta di finanziamenti in Italia e in Francia.

Si accennerà anche ai documentari in Virtual Reality 360° e le particolarità della scrittura per documentari immersivi. Ci si eserciterà nella scrittura di un progetto proprio, concentrandosi sull’idea, sul soggetto e sulle intenzioni di regia, lavorando da soli e confrontandosi in gruppo.

IN CATTEDRA

DAVIDE LISINO

Dopo la laurea in Giurisprudenza, frequenta la Scuola Holden e, dal 2006, comincia a lavorare come sceneggiatore professionista. Nel 2008 pubblica con Fandango Italian Cowboys, un romanzo comico-noir, parodia delle storie con gli investigatori privati.  Nel 2013 pubblica con la casa editrice GoWare il romanzo avventuroso Eroi Esauriti. Vari suoi racconti sono presenti in riviste, in un libro fotografico pubblicato da ilSole24ore e in raccolte per Feltrinelli e Fandango. Ha scritto per il cinema Non odiare, diretto da Mauro Mancini con Alessandro Gassmann e Sara Serraiocco, in concorso alla Settimana della critica al festival di Venezia e nominato ai David di Donatello e ai Nastri d’argento 2021 come miglior Opera prima.  Attualmente sta scrivendo una nuova serie tv e il secondo lungometraggio di Mauro Mancini per il cinema.   

CHIARA LAUDANI

Nata a Cagliari, si diploma alla Holden e poi al Corso per sceneggiatori Rai e Mediaset. Lavora come autrice di fumetti e copywriter, poi si sposta a Roma dove lavora come autrice, creatrice e sceneggiatrice per la televisione, documentari e cinema. Come autrice firma, tra le altre cose, il film TV Carla su Carla Fracci e il programma W l’Italia. Tra i suoi lavori ci sono anche Tutta colpa di Freud, Gente di mare, Il commissario Montalbano e Il giovane Montalbano, e l’adattamento della sit-com per Sky The Comedians. È autrice di Looking for Kadija, documentario vincitore del premio del pubblico al Festival di Roma 2014 e con Shimessalinu! ha vinto il Premio Medusa per miglior soggetto per commedia.

ROSSELLA SCHILLACI

Dopo essersi laureata a Manchester in antropologia visiva e regia del documentario, ha realizzato numerosi film documentari come autrice e regista, premiati in vari festival internazionali, come Al Jazeera Film Festival, RAI film festival, Fespaco, Mostra internazionale di Venezia e Torino Film Festival. Tra i suoi ultimi film, Les enfants en prison è stato co-prodotto e trasmesso dalla televisione francese Arte e ha vinto l’Etoile de la Scam, riconoscimento dato ai migliori film documentari trasmessi in Francia; Libere è stato distribuito da Lab 80 in più di 100 sale cinematografiche italiane. Recentemente sta sviluppando alcuni progetti di film documentari in realtà virtuale e completando un dottorato in Digital Media in un programma di ricerca internazionale che coinvolge università italiane, portoghesi e del Texas.

CALENDARIO

Da segnare in agenda

Le lezioni saranno in streaming, dalle 19 alle 21, in questi giorni:

COME ISCRIVERSI

Quel che c’è da sapere

COSTO

1.000 euro | anche a rate

QUANTE PERSONE

20 | al massimo

SCADENZA

14 | febbraio

Basta aggiungere il corso al carrello e seguire le istruzioni. Si può pagare con carta di credito, PayPal oppure fare un bonifico.

iscrizione

GLI ALTRI PERCORSI

Costruire Storie:
sei mesi di lezioni

Costruire Storie: Storytelling
con Alessandro Avataneo, Enrico Gentina ed Eleonora Sottili
un semestre
dal 17 febbraio al 23 giugno 2022
Costruire Storie: Storytelling

Un viaggio tra i principi universali della narrazione, tra forme e generi popolari, per vedere come le storie si adattano e si trasformano nel tempo e su mezzi diversi, per individuare la profonda connessione tra parole, voce, immagini e suoni.

Scopri
Costruire Storie Fiction
con Marco Amerighi, Pietro Grossi e Vincenzo Latronico
un semestre
dal 17 febbraio al 16 giugno 2022
Costruire Storie Fiction

Trama, Personaggi & Dialoghi, Generi: tre moduli per imparare a far stare in piedi le proprie storie e inventarsi personaggi indimenticabili, senza perdere i lettori per strada.

Scopri

Per ogni dubbio

rispondiamo qui