Instabilità
Come muoversi nel mondo mutando forma

Movimento

Adattare se stessi e la propria narrazione a formati, tempi, stili e linguaggi diversi.

Ogni storia è come l’acqua. A seconda del contenitore in cui viene versata, occupa uno spazio e assume una forma. In base alla temperatura, cambia di stato. Nell’arco della loro vita le narrazioni si trasformano senza sosta per abitare luoghi diversi, coprire lunghe percorrenze, raggiungere pubblici differenti.

Il mondo contemporaneo si caratterizza per una forte tendenza alla velocità e al cambiamento: la rivoluzione digitale ha mutato profondamente la natura e le strutture del sapere, mettendo in comunicazione persone distanti e risorse prima irraggiungibili.

Instabilità è un osservatorio permanente sulla mutazione in corso e un’esercitazione continua per trasferire l’abilità di cambiare forma dalla pagina scritta alla vita quotidiana. La disciplina educa a riconoscere di volta in volta in anticipo qual è il vantaggio di cambiare prospettiva.

Quando

Instabilità si incontra al secondo e al terzo anno.