application form

L’obiettivo di Original è insegnare come la narrazione possa diventare un mestiere, se viene studiata con consapevolezza e costanza, e se accanto a questo studio vengono allenate altre abilità speciali. In Original la ricerca individuale è importante, ognuno può sperimentare se stesso e i propri strumenti narrativi per imparare a trovare la propria voce, accordandola al meglio alla storia che vuole raccontare.

Per due anni ci si dedica a una particolare forma di narrazione seguendo il percorso del proprio College, spiando e respirando anche molte altre tecniche. Si esce dalla solitudine delle proprie ambizioni e ci si confronta con gli altri. Si incontrano molti Maestri, tutti artigiani di mestieri che hanno a che fare con le storie. Ci si mette alla prova con prime opportunità di lavoro. Si cresce, si cerca il proprio particolare talento. E una volta trovato, si impara a tenerlo a bada.

Non ci sono esami: difficile immaginare che qualcuno venga alla Holden per poi non studiare. Il diploma si ottiene con il 70% di presenza alle lezioni.

Gli studenti devono avere tra i 18 e i 30 anni. In classe si starà a volte con allievi di altri College, a volte si è a tu per tu con un docente. Più spesso, si fa lezione con i propri compagni, in una classe che somiglia molto a un laboratorio. Tirate le somme, la proporzione media tra studenti e insegnanti è di 1 a 21. (Tanto per capirci: alle elementari, di solito, si è molti di più.)

STUDENTI PER CLASSE, IN MEDIA .

20

ETÀ DEGLI STUDENTI .

18 – 30

ANNI DI STUDIO .

2

COLLEGE .

5

BORSE DI STUDIO .

15

PRESTITI .

20

EURO L’ANNO .

10.000

Nei cinque College di Original si studiano scrittura, giornalismo, videomaking, sceneggiatura, strategie digitali, narrazione seriale e molto altro.

Il punto è come si studiano alla Holden. O meglio, il modo in cui insegniamo noi.

Siamo convinti che non ci siano confini, quando si tratta di scrivere libri, girare videoclip, ideare una serie tv o gestire i social di un museo. Il gesto è sempre lo stesso: narrare. Quindi insegniamo, innanzitutto, a narrare.

Praticamente, ciò significa che un allievo di Visual passa un po’ di tempo a studiare forme di scrittura con romanzi o graphic novel. Chi vuole diventare giornalista deve imparare a fotografare o a scrivere una sceneggiatura. Chi vuole inventarsi una serie televisiva è bene che studi i romanzi e lo storytelling politico.

Poi, naturalmente, ci sono da imparare le tecniche specifiche del mestiere che ognuno vorrebbe fare da grande.

Lo facciamo da ventisei anni, con l’unica idea di far vivere agli studenti qualcosa di straordinario, che li possa portare a fare un mestiere straordinario.

In Original non ci sono cattedre, dipartimenti e neppure esami: l’insegnamento ha più facce e colori. Holden Start, il College, i Gettoni e le lezioni che abbiamo chiamato Masterclass e CV formano, nel complesso, il percorso di Original.

Alla fine dei due anni non c’è un esame per diplomarsi, ma bisogna avere il 70% delle presenze.

Il nostro diploma è, da sempre, un biglietto da visita che permette di presentarsi in tutti gli ambienti in cui si raccontano storie per mestiere con la sicurezza di essere riconosciuti e di avere la giusta considerazione.

Inoltre, alla fine di Original la Scuola seleziona i progetti migliori di ogni College e dà l’opportunità agli studenti di salire su un palco per presentarli a una platea di registi, produttori, editori, imprenditori. L’abbiamo chiamato Opening Doors: perché è un po’ come aprire al mondo le porte della Holden e vedere i nostri diplomati incontrare l’orizzonte dei professionisti.

Per ogni dubbio

rispondiamo qui