Frequenza, esami e maniche da rimboccare

Academy 2021/2024

PIANO DI STUDI

INSEGNAMENTI
  • Apocalisse e Genesi
    Laboratorio di editing letterario I / 3 CF
  • Sguardo
    Grammatica del cinema / 6 CF
  • La situazione è grammatica
    Ortografia e grammatica della lingua italiana / 3 CF
  • Pagine I
    Elementi base della narrazione scritta / 3 CF
  • Forme e strutture
    Architettura della narrazione / 6 CF
  • Inquadratura
    Laboratorio di ripresa cinematografica / 3 CF
  • Mano I
    Scrittura tecnica e codici della comunicazione / 6 CF
  • Valanga I
    Laboratorio di lettura consapevole / 6 CF
DISCIPLINE
  • Linguaggi I (Programmazione o Musica) / 9 CF
  • Intensità I / 3 CF
  • Design della mente I / 6 CF
  • Armonia / 6 CF
INSEGNAMENTI
  • Cerchio
    Laboratorio di narrazione orale / 6 CF
  • Mano II
    Advertising: geografia della comunicazione / 6 CF
  • Sceneggiatura
    Elementi di drammaturgia / 6 CF
  • Pagine II
    Leggere i classici / 6 CF
  • Scrittore Cercasi
    Laboratorio di mimesi letteraria / 6 CF
  • Writers’ Room
    Tecniche avanzate della narrazione scritta / 3 CF
  • Valanga II
    Laboratorio di editing letterario II / 3 CF
DISCIPLINE
  • Linguaggi II (Greco antico o Inglese di Shakespeare) / 9 CF
  • Intensità II / 6 CF
  • Figure / 6 CF
  • Instabilità I / 3 CF
INSEGNAMENTI
  • Mercato
    Economia e marketing editoriale / 6 CF
  • Mano III
    Teoria e pratica dell’editing letterario / 6 CF
  • Reading
    La scrittura drammaturgica / 6 CF
  • Lectures
    Laboratorio di pitching e personal branding / 6 CF
  • Prova d’autore
    Progetto finale / 12 CF
DISCIPLINE
  • Intensità III / 6 CF
  • Sequenze / 6 CF
  • Design della mente II / 3 CF
  • Instabilità II / 9 CF

Meglio dirlo subito: la frequenza è obbligatoria, sia online che in presenza. Dunque, per iscriversi ad Academy è fondamentale abitare a Torino o dintorni, avere un computer portatile e una buona connessione internet. È la dotazione minima per poter scrivere, studiare, consegnare i compiti, condividere file con compagni e insegnanti e, soprattutto, nel caso in cui sia necessario seguire in streaming alcune lezioni o le sessioni di esame.

Per essere ammessi agli esami bisogna aver frequentato il 70% delle lezioni.

Ogni anno le prove di Scrivere determinano il 60% del voto finale. Il restante 40% è dato dalle prove relative alle Discipline.

Dopo ogni corso, gli studenti sono iscritti d’ufficio all’appello di un Esame intermedio: il voto si può accettare o rifiutare. Chi lo rifiuta, sostiene nuovamente l’esame in estate.

A luglio, infatti, c’è la sessione di Esami finali per recuperare le prove di tutti i corsi. L’insieme di tutte le prove che si affrontano durante l’anno dà luogo al voto finale. Questo voto è in trentesimi: la sufficienza è 18/30.

Se il voto è insufficiente, si può sostenere una prova supplementare su una parte del programma, nelle settimane successive all’esame, entro fine luglio. Passa all’anno successivo solo chi ha la sufficienza in tutto.

Per essere chiari (e fare anche un po’ di terrorismo preventivo, che non guasta mai): se non si superano gli esami, non ci si può iscrivere all’anno seguente. Non esistono ulteriori appelli: si torna a casa.

Alla fine dei tre anni, chi ha fatto tutto per bene avrà un diploma che vale come una laurea in Discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda.

Per ogni dubbio

rispondiamo qui