Laboratorio di Corporate Storytelling: il Pitch

con Daniele De Cicco

in collaborazione con

11 AGOSTO  AD AMANTEA (CS) PITCHING

“In principio era il Verbo”, ovvero la parola, lo strumento più antico di comunicazione fra gli uomini. Il viaggio della parola non è mai finito: siamo eredi di una lunghissima tradizione, che va dagli aedi omerici ai retori di Atene e Roma, dai menestrelli medievali ai grandi oratori contemporanei.

Un discorso potente sa coinvolgere, comunicare e convincere, suscitando interesse ed emozione. Tuttavia, per essere efficaci bisogna avere una strategia narrativa e saper usare gli strumenti che ogni buon narratore deve avere nella cassetta degli attrezzi. Ma quali sono questi strumenti, e come si fa a creare un contatto con chi ci ascolta?

In questo laboratorio ci concentreremo sulle tecniche narrative che governano la retorica e l’oratoria, capiremo come far vibrare il nostro messaggio attraverso il corpo e la voce, e impareremo a modulare tono, ritmo e volume, i tre cardini attorno a cui ruota l’espressività di un discorso pronunciato ad alta voce.

Tutto questo ti tornerà utile quando ti troverai a fare un pitch, presentando il film che hai in testa in pochi minuti e cercando di convincere chi ti ascolta a scommettere su di te. Ma a volte, per colmare la distanza tra un sogno e la sua realizzazione, basta sapere come dire le parole giuste al momento giusto.

CON CHI

DANIELE DE CICCO

Laureato in lettere classiche, folgorato dalla société du spectacle, è stato redattore della trasmissione FuoriOrario di RaiTre, collaboratore della sezione Retrospettive del Torino Film Festival e curatore del festival internazionale Il vento del cinema (Procida – Napoli) diretto da Enrico Ghezzi. A Torino ha insegnato latino e greco nei licei e poi ha fondato la società di produzione Redibis Film. Continua a indagare i mondi della narrazione e insegna cinema e corporate storytelling alla Holden. La sua citazione preferita è una frase del professor John Keating (un magistrale Robin Williams) nel film L’attimo fuggente di Peter Weir: “È proprio quando credete di sapere qualcosa che dovete guardarla da un’altra prospettiva”.

CALENDARIO

Segnalo in agenda

Dalle 10.00 alle 13.00

COME ISCRIVERSI

Tutto quello che devi fare

COSTO

zero! | il laboratorio è gratuito

QUANTE PERSONE

15 | al massimo

SCADENZA

10 agosto

DOVE

Mediterraneo Palace Hotel | via Stromboli 79, Amantea (CS)

Clicca sul tasto Iscriviti e compila la scheda di iscrizione! I 15 partecipanti verranno selezionati dal Festival, sulla base delle motivazioni che manderai tramite il form.

iscriviti

Non avrai mica dei dubbi?

contatta il festival