Accidenti! Non è più possibile iscriversi a questo corso. Ce ne sono tantissimi altri che iniziano, però, e si trovano qui. Per rimanere aggiornati su tutto quello che facciamo a Scuola, invece, questo è il modo più veloce: Glass, la nostra newsletter.

Scrittura
Livello avanzato

con Emiliano Amato

DAL 10 MARZO AL 26 MAGGIO 2021 IN STREAMING  SCRITTURA

Chi ha partecipato al livello base del corso precedente ha sciolto i muscoli, fatto stretching, allenato la mano e il gesto della scrittura. In classe si è cercato di capire come funziona una narrazione, quali sono le fondamenta di un racconto. E poi ognuno ha provato a scrivere un testo breve, forse troppo breve per chi avrebbe voluto spingersi oltre. Chi ha capito che correre i cento metri non è abbastanza, che forse il mezzofondo si adatta meglio alle sue esigenze, può ripartire da qui per andare più lontano.

Questa volta si proverà a dare corpo a un’idea più complessa, approfondendo alcuni temi che nel corso precedente erano stati toccati di sfuggita. L’obiettivo è arrivare a scrivere un racconto più lungo. Ognuno capirà qual è la giusta voce, come rendere coerente e incisivo il protagonista e i personaggi secondari, si lavorerà sul ritmo del testo e sulla struttura, e in classe si discuteranno varie idee per trovare la direzione da prendere a ogni svolta nelle trame.

Il lavoro sarà diviso in due parti: prima si faranno esercizi e si cercherà di rubare ancora qualche trucco del mestiere agli autori più amati. Poi ci sarà una pausa di qualche settimana, in cui ognuno scriverà il suo racconto. Infine verrà il momento di limare, modificare, potenziare i testi in ogni dettaglio, finché ognuno avrà dieci cartelle di cui essere fiero, o fiera.

Questo corso è pensato per chi ha già partecipato a un corso di scrittura di livello base della Holden. Le lezioni si terranno in streaming, in modo da creare una classe virtuale (poi spiegheremo come collegarsi alla piattaforma); gli incontri saranno anche registrati, nel caso in cui qualcuno voglia poi rivedere la lezione (perché era assente o magari distratto: capita).

IN CATTEDRA

EMILIANO AMATO

Si è diplomato alla Holden nel 2004 e oggi vive e lavora a Torino. Ha collaborato per diversi anni con case editrici e agenzie letterarie e scritto sceneggiature per cinema e televisione. Il suo libro Noi che siamo ancora vivi è stato finalista al Premio Città di Cuneo per il Primo Romanzo.

CALENDARIO

Da segnare in agenda

Le lezioni saranno in streaming, dalle 19 alle 21, in questi giorni:

Per ogni dubbio

contattaci