Accidenti! Non è più possibile iscriversi a questo corso. Ce ne sono tantissimi altri che iniziano, però, e si trovano qui. Per rimanere aggiornati su tutto quello che facciamo a Scuola, invece, questo è il modo più veloce: Glass, la nostra newsletter.

Scrivere di sé, scrivere di tutti
Autobiografia e letteratura

con Nadia Terranova

DAL 28 APRILE AL 10 LUGLIO 2021 ONLINE  SCRITTURA

“Ciò che spero di scrivere di più esatto si situa probabilmente all’intersezione tra famigliare e sociale, tra mito e storia.” L’ha scritto Annie Ernaux, che con i suoi libri ha lavorato sul suo “io” fino a scarnificarlo di ogni vergogna ed è riuscita a farlo diventare un “noi”, mettendo la sua esperienza biografica al servizio di uno sguardo politico collettivo.

Moltissimi grandi scrittori hanno guardato dentro le loro famiglie e hanno trasformato questa resa dei conti in storie dolorose, chirurgiche, ironiche, esorcizzanti, sprigionando una magia inspiegabile dall’apparenza contraddittoria: più ci si avvicina al centro rovente della propria intimità, più quell’intimità potrà, forse, diventare universale.

Perché ciò accada è importante non confondere la diaristica con la letteratura e saper distinguere uno sfogo personale dalla pagina di un romanzo. Mediazione e lavoro sulla forma serviranno a non avere paura del pathos e a non cadere nel patetismo. Ognuno rifletterà su quale lingua usare per scrivere la sua storia, scegliendo tra tutti i registri possibili quello che gli permetterà di ampliare lo sguardo, e il timbro che più rappresenta e restituisce il nucleo originario di quello che vuole raccontare.

Ci saranno esercizi sull’incipit, sui personaggi, sui dialoghi, sulle ambientazioni, sulla trama, sul finale. Ogni lezione approfondirà uno di questi aspetti e, incontro dopo incontro, tutti arriveranno a costruire un racconto.

IN CATTEDRA

NADIA TERRANOVA

Nata a Messina nel 1978, vive a Roma. È una scrittrice e collabora con diversi giornali, tra cui la Repubblica, Il Foglio e Linkiesta. I suoi libri sono tradotti in tutto il mondo, tra gli ultimi ci sono Gli anni al contrario (Einaudi 2015, Premio Bagutta Opera Prima, Premio Brancati e The Bridge Book Award), Addio fantasmi (Einaudi 2018, finalista al Premio Strega), Come una storia d’amore (Giulio Perrone Editore 2020), Non sono mai stata via. Vita in esilio di María Zambrano (rueBallu 2020, illustrato da Pia Valentinis). Ha scritto anche molti libri per ragazzi, come Bruno il bambino che imparò a volare (Orecchio Acerbo 2012), Casca il mondo (Mondadori 2016), Omero è stato qui (Bompiani 2019, illustrato da Vanna Vinci e selezionato nella dozzina del Premio Strega Ragazzi) e Aladino (Orecchio Acerbo 2020, illustrato da Lorenzo Mattotti). La sua foto è di Sandro Messina.

Come funziona Classi-fy?2021-01-14T14:12:28+01:00

C’è un calendario settimanale di appuntamenti da seguire, collegandosi alla piattaforma Classi-fy: possono essere video lezioni del docente, dispense da leggere e scaricare, e bisogna rispettare le scadenze per scrivere e condividere i compiti. Su classi-fy.it si possono leggere i testi dei compagni e commentarli o ricevere opinioni sul proprio lavoro. C’è un forum dove si può parlare delle lezioni (ok, sappiamo già si parla anche di tutt’altro: ma fa parte del divertimento). A volte il docente posterà un video in cui analizza pubblicamente i lavori di tutta la classe, ma si ricevono anche commenti dai compagni in chat.

C’è un calendario? A che ora saranno le lezioni?2021-01-14T14:13:09+01:00

I video registrati delle lezioni verranno caricati sempre lo stesso giorno della settimana, sul sito classi-fy. Si possono guardare quando si vuole, non sono appuntamenti in diretta. Però occhio alle scadenze degli esercizi: i compiti vanno consegnati entro una certa data, così che l’insegnante possa correggere tutti i lavori e dare un feedback alla classe.

Quali sono i requisiti tecnici per partecipare? Bisogna installare qualche programma speciale sul computer?2021-01-14T14:13:05+01:00

In linea di massima, si lavora online: quindi basta avere una connessione internet. Sul sito classify.it vengono caricati man mano i video delle lezioni, si condividono i documenti con il resto della classe, ci sono le dispense da scaricare e si può chattare con i compagni e il docente.

E alla fine del corso cosa succede?2021-01-14T17:20:14+01:00

Tutta la classe viene alla Holden, a Torino, per la lezione conclusiva e la consegna del diploma. Finalmente ci si incontra dal vivo e, se tutto va bene, si va a bere una birretta in Borgo Dora per festeggiare.

Per ogni dubbio

rispondiamo qui

IN CLASSE!

Ecco i corsi in partenza.
Ricorda che i corsi Classi-fy si possono anche regalare: chi riceve la Gift Box ha tempo un anno per scegliere il corso che più gli va a genio.

Short Crime StorySHORTFORM
Con Paolo Roversi
dal 4 giugno al 16 luglio 2021
Short Crime Story

Si partirà dalla progettazione della trama per costruire sulla carta un delitto perfetto. Del resto “ci sono solo due tipi di persone che se ne stanno tutto il giorno a pensare di uccidere qualcuno: gli scrittori di gialli e i serial killer”.

Scopri
Scrivere per sceneSHORTFORM
Con Marina Gellona
dall'11 giugno al 23 luglio 2021
Scrivere per scene

Che la storia sia breve o lunga, procede per scene che contengono il carattere e lo spirito di tutta la narrazione, capaci di generare significati e di accendere, nell’incontro con chi legge, uno scambio di emozioni e visioni.

Scopri
Dillo con parole sueSHORTFORM
Con Enrico Dal Buono
dal 10 giugno al 23 luglio 2021
Dillo con parole sue

Dei buoni dialoghi devono dare l’impressione di essere reali senza esserlo davvero. A lezione si proverà a trovare le parole giuste per i personaggi in scena. Solo così il lettore potrà ascoltare, nel silenzio, la viva voce dei personaggi.

Scopri
Storie di famiglia
Con Matteo Trevisani
da giugno a ottobre 2021
Storie di famiglia

Da I Buddenbrook a Cent’anni di solitudine, in ogni saga familiare il mito si mescola con la verità e far parlare la memoria significa organizzare ricordi e immaginazione, dando a ognuno il proprio ruolo nella storia: soprattutto se la si inventa.

Scopri
La forma di un racconto
Con Elvira Seminara
dal 26 maggio al 10 settembre 2021
La forma di un racconto

Per scrivere un racconto serve la cura di un artigiano e l’inventiva di un artista: bisogna costruire un intreccio e scolpire i personaggi, calibrare la tensione e illuminare i dettagli, impostando e potenziando, al contempo, la tua personale voce d’autore.

Scopri
Il nuovo grande romanzo
Con Ester Viola
da giugno a ottobre 2021
Il nuovo grande romanzo

Diciamo la verità: i personaggi che si amano di più sono quelli che si ricordano per nome anche dieci anni dopo aver finito un libro. Ecco la sfida: inventare un protagonista e una trama talmente forti da costruirci intorno un romanzo.

Scopri
Scrivere un longform
Con Simonetta Sciandivasci
da giugno a ottobre 2021
Scrivere un longform

Per raccontare il reale si deve dire il vero? Le parole possono dire la verità, ma possono anche camuffarla: come cambia il racconto dei fatti quando fiction e giornalismo si incontrano? Per scoprirlo, si proverà a scrivere un longform.

Scopri
Per fare un romanzo
Con Pier Franco Brandimarte
dal 27 maggio al 18 settembre 2021
Per fare un romanzo

Per fare un romanzo ci vuole uno scrittore e per fare uno scrittore ci vuole attenzione, sguardo, ritmo. Ci vuole lettura, analisi, prova, fallimento, caduta e ancora prova.

Scopri
Playbook
Per scrivere un romanzo:
tutti i trucchi di sei maestri, in 18 videolezioni
Playbook

Diciotto videolezioni in cui sei maestri danno suggerimenti e riassumono le regole base per scrivere un romanzo: certe volte, per trasformare un’idea in una storia, serve solo la scintilla giusta.

Scopri
Scrivere, tra finzione e realtàLONGFORM
Con Antonella Lattanzi
dal 27 maggio al 7 ottobre 2021
Scrivere, tra finzione e realtà

Lezione dopo lezione, capiremo cosa vuol dire scrivere di sé e inventare, passeremo dalla realtà alla finzione e ci alleneremo per scrivere le storie, fiction e non-fiction, che vogliamo davvero raccontare.

Scopri
Scrivere per la politica
con Lorenzo Pregliasco e Giovanni Diamanti
da maggio a settembre 2021
Scrivere per la politica

Per creare e mantenere un consenso, che sia un voto o un like sui social, è fondamentale costruire una strategia di comunicazione vincente.

Scopri
2021-05-03T14:35:51+02:00
Go to Top