Scrivere e disegnare un fumetto

con Tito Faraci, Andrea Cavaletto, Andrea Ferraris e Simone Di Meo

in collaborazione con

DAL 23 NOVEMBRE 2019 AL 19 APRILE 2020  A TORINO E ONLINEFUMETTO

Hai le matite, la carta e l’inchiostro, ma ti manca la storia: una di quelle buone, che ti faccia venire una voglia matta di disegnare. Oppure hai le parole, i personaggi, la trama e un intero mondo in testa, ma ti manca qualcuno che sappia tradurre tutto in immagini.

Questo Training Camp è la calamita che unisce parole e immagini, matite e inchiostro, sceneggiatori e disegnatori; è il crocevia in cui si mescolano capacità, idee, competenze e immaginazione, si uniscono le forze e si mette in moto il processo creativo capace di generare qualcosa di inedito e sorprendente, perché le storie sono infinite e le avventure migliori, si sa, sono quelle ancora da raccontare.

L’idea è questa: selezionare 10 sceneggiatori e 10 disegnatori e metterli a lavorare in coppia, creando 10 team di lavoro che, con l’aiuto di quattro trainer, realizzino un fumetto. Siete una coppia creativa già rodata? Va benissimo: potete iscrivervi insieme a questo Training Camp.

Meta finale di ogni squadra è presentare a un pubblico di editori il visual concept, i bozzetti e le prime tavole, il soggetto e il trattamento completo di una storia a fumetti.

I trainer delle squadre saranno due docenti della Holden (Tito Faraci e Andrea Cavaletto) e due docenti della Scuola Internazionale di Comics (Andrea Ferraris e Simone Di Meo).

Funziona così: sabato mattina si fa lezione tutti insieme; in cattedra, di volta in volta, ci sarà uno dei quattro trainer; sabato pomeriggio i disegnatori staranno in aula con Andrea Ferraris e Simone Di Meo e gli sceneggiatori con Tito Faraci e Andrea Cavaletto. La domenica mattina ci si divide in squadre, e ogni coppia creativa sarà seguita da due trainer (uno per la parte grafica e uno per la sceneggiatura).

Nella giornata finale ci saranno i pitch: ogni squadra presenterà la sua storia a un pubblico di addetti ai lavori. Ad ascoltare i progetti ci saranno, tra gli altri, i rappresentanti di Sergio Bonelli Editore, Edizioni Inkiostro, BeccoGiallo, Tunuè, Bugs Comics e Feltrinelli Comics.

TRAINER

TITO FARACI

È uno scrittore e sceneggiatore di fumetti. Ha scritto storie con i personaggi dell’universo Disney e con gli eroi della Bonelli, da Topolino a Tex, per approdare a Diabolik, Lupo Alberto, Spider-Man, Capitan America e tanti altri. Nel 2008 ha sceneggiato con Alessandro Baricco La vera storia di Novecento (versione disneyana del monologo teatrale Novecento). Ha scritto anche due graphic novel, il radiodramma Buio e conduce il podcast Tizzoni d’inferno. Il suo ultimo romanzo è La vita in generale (Feltrinelli, 2015).

ANDREA CAVALETTO

Lavora come creativo, illustratore e sceneggiatore dal 1998, collaborando con vari editori e produttori cinematografici italiani e stranieri. Ha collaborato e collabora, tra gli altri, con Sergio Bonelli Editore, Edizioni BD, Edizioni Inkiostro, Bugs Comics, Metal Blade Records, Walt Disney Company, Raven Banner, Epic Pictures, Troma. Dal 2010 è nello staff degli sceneggiatori di Dylan Dog e ha scritto storie per i personaggi più iconici della Sergio Bonelli, come Tex, Zagor, Martin Mystère, Dampyr. È il creatore della serie Paranoid Boyd per Edizioni Inkiostro.

ANDREA FERRARIS

Ha studiato grafica e scenografia con Gianni Polidori ed Emanuele Luzzati, e poi ha frequentato un corso di fumetto a Bologna incontrando, tra gli altri, Marcello Jori, Vittorio Giardino e Andrea Pazienza. Ha disegnato storie di Topolino e Paperino per Disney Italia e, nel 2007, si è trasferito a Barcellona nello studio creativo di Egmont. Disegna tuttora per Egmont storie di Donald Duck su quattro strisce, seguendo lo stile di Carl Barks. Ha pubblicato illustrazioni e fumetti su Alias del Manifesto e sulla Lettura del Corriere della Sera, e collabora con Internazionale. Nel 2008 ha disegnato Bottecchia (Tunuè) su testi di Giacomo Revelli. Dal 2013 al 2016 si è trasferito a Parigi, dove ha ultimato Churubusco, pubblicato in Italia, Francia, Messico e USA. Dal 2017 vive e lavora a Torino.

SIMONE DI MEO

Nato a Torino nel 1992, ha frequentato il corso di Fumetto alla Scuola Internazionale di Comics. Già dal secondo anno di corso ha iniziato a collaborare come inchiostratore con il settimanale Topolino (Panini Comics). Ha lavorato come fumettista e inchiostratore per vari editori, tra cui Sergio Bonelli, Disney Italia, Disney WorldWide, Titan Comics, IDW, Dinamite, Aspen Comics, Egmont. Attualmente lavora alla serie regolare di Mighty Morphin Power Rangers pubblicato da BOOM! Studios e Immortal Hulk: The Best Defense, pubblicato da Marvel, per la quale aveva già lavorato nell’ultimo annual di Old Man Logan.

CALENDARIO

Segnalo in agenda

Sabato dalle 9.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 18; domenica dalle 9.30 alle 13.30.

COME ISCRIVERSI

Tutto quello che devi fare

COSTO

1.700 euro

QUANTE PERSONE

10 sceneggiatori
10 disegnatori

SCADENZA

3 novembre

Compila il modulo di iscrizione cliccando qui.
Gli sceneggiatori devono mandare a trainingcamp@scuolaholden.it una sinossi della storia (massimo 1.800 caratteri, spazi inclusi).
I disegnatori devono presentare il loro portfolio scrivendo una mail a torino@scuolacomics.it.
Mettere sempre come oggetto della mail: “Iscrizione a Training Camp”: poi faremo sapere a chi è stato selezionato come completare l’iscrizione.

iscriviti

Non avrai mica dei dubbi?

contattaci