Qui le iscrizioni sono chiuse e le lezioni sono iniziate. Se vuoi avere informazioni sulle prossime edizioni, compila questo form: non appena riapriremo le iscrizioni, ti ricontatteremo per darti tutte le informazioni in anteprima e rispondere a dubbi e domande.

Tutti i corsi al momento disponibili si trovano su questa pagina. Per rimanere al passo con tutto quel che succede a Scuola, invece, il modo più veloce è Ricreazione, la nostra newsletter.

Scrivere un documentario

con Gianfranco Pannone

DALL’11 NOVEMBRE 2023 AL 19 APRILE 2024

A TORINO E IN STREAMING

MASSIMO 6 PROGETTI

2.000 EURO, A RATE

Il cinema della realtà racconta il mondo che viviamo, mostrandolo sotto una nuova luce, facendoci scoprire lati mai osservati prima. Lo fa basandosi sulle stesse strutture narrative di ogni storia immaginata per finire su uno schermo ma, a differenza di un film di finzione, occorre un lavoro di indagine.

Bisogna mettere a fuoco la storia, i personaggi, le svolte narrative, e, soprattutto, fare una mappa dettagliata per non perdersi all’interno del mondo che si vuole raccontare. Perché nel documentario i protagonisti non sono attori e le storie spesso si definiscono mentre le si riprende.

Questo è un Training Camp per chi conosce già le basi della scrittura per immagini, ma ha bisogno di una mano per sviluppare il suo primo progetto di documentario. Un percorso per chi deve capire come strutturare la propria storia per renderla più solida, affinché sia pronta per essere raccontata ai professionisti del settore.

Il regista e documentarista Gianfranco Pannone seguirà lo sviluppo dei progetti a partire dall’idea iniziale fino al trattamento. La classe sarà molto piccola: solo sei progetti verranno ammessi, selezionati in fase di iscrizione. Si lavorerà in gruppo, fin dall’inizio: si cercherà di capire quali sono i punti deboli e quelli di forza delle storie, di rafforzare trama e strutture, di analizzare i punti di svolta, i personaggi, le dinamiche dell’azione.

Il percorso durerà sei mesi: ci saranno tre weekend di lezioni in presenza e due appuntamenti in streaming. Tra una sessione e l’altra si continuerà a lavorare, mantenendo sempre i contatti con il trainer e i compagni.

L’ultimo fine settimana tutta la classe verrà a Torino, alla Holden, per la presentazione finale a un panel di produttori cinematografici. Ai pitch, ciascuno dovrà presentare il soggetto, la Director’s Vision, una mood board e un teaser di almeno tre minuti, che possa accendere la fantasia di chi lo guarda e dare un’idea di come potrebbe diventare il documentario definitivo.

La Filiera è un podcast sviluppato dalla Holden in collaborazione con Hacking Creativity per parlare dei mestieri creativi e scoprire il processo produttivo di un’opera, dalla primissima idea iniziale fino alla distribuzione. In questa puntata abbiamo imparato qualcosa di nuovo sul ruolo dell’autore con Francesco Montaigner e abbiamo discusso del panorama produttivo del documentario in Italia con il Commissioning Editor Fabio Mancini di Rai Documentari.

IN CATTEDRA

GIANFRANCO PANNONE

Dopo la laurea in Lettere moderne e il diploma in regia al Csc di Roma, realizza – in più di trent’anni di attività – film documentari lunghi e brevi, con i quali ottiene diversi riconoscimenti nazionali ed europei, tra i quali nel 2017 un Nastro d’argento speciale e nel 2019 il Premio SIAE Talento creativo e un Premio UNESCO. Tra le sue opere Piccola America (1991), L’America a Roma (1998), Latina/Littoria (2001), Il sol dell’avvenire (2008), Sul vulcano (2014), L’esercito più piccolo del mondo (2015), Lascia stare i santi (2016), Mondo Za (2018), Scherza con i fanti (2019), Onde radicali (2021), Via Argine 310 (Nastro d’argento speciale “Cinema e lavoro” 2023). Insegna Cinema del reale al Csc di Roma. Il suo ultimo libro si intitola È reale? Guida empatica del cinedocumentarista (Artdigiland).

CALENDARIO

Le lezioni saranno a Torino e in streaming.
Gli appuntamenti alla Holden saranno sabato dalle 10.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 18,
domenica dalle 9.30 alle 13.30.
Le lezioni in streaming saranno dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.30.

Per ogni dubbio