Neverending Stories, ovvero scrivere una serie

 430,00

Come si costruisce una serie TV, dall’idea al moodboard di vendita: un percorso alla scoperta delle regole alla base della serialità contemporanea.

Categoria: Tag:

Descrizione

Neverending Stories, ovvero scrivere una serie

con Filippo Losito

DA FEBBRAIO A MAGGIO   ONLINE SCENEGGIATURA

“I am the one who knocks”, dice Walter White in Breaking Bad. Come può una battuta di dialogo racchiudere il senso di un’intera serie? Per rispondere bisogna cambiare il punto di vista e pensare che alla base di una fiction non c’è semplicemente una storia, ma un dispositivo in grado di generare storie infinite. Il concept: tutto parte da lì, perché il narratore seriale deve essere creativo, certo, ma anche un po’ ingegnere e un po’ architetto.

Insieme impareremo come si costruisce una serie, dall’idea originale al moodboard di vendita: un percorso alla scoperta delle regole che stanno alla base della serialità contemporanea, smontando e rimontando i congegni che racchiudono gli elementi di un’architettura narrativa complessa.
Scopriremo come rinnovare i dilemmi dei personaggi e costruire dialoghi credibili, esploreremo le regole delle arene, ci muoveremo tra i generi, dal salotto della psicanalista di Tony Soprano al divano di Friends, da Madison Avenue alla New York di Crashing, dalla Scampia di Gomorra alla Chicago di The Chi, dalle lande desolate della Louisiana di True Detective alla Milano di 1992.

Ci concentreremo sui piloti, almeno uno diverso ad ogni lezione, per scoprire cosa si concentra in un nucleo narrativo in grado di produrre ore e ore di narrazione; cercheremo di capire quali sono le differenze strutturali tra un film e una serie e scriveremo l’episodio fantasma di una serie già esistente.
Ma soprattutto, ci alleneremo a dare vita a nuovi mondi narrativi – i vostri! – dalla scaletta al concept, fino al documento di vendita, per dare vita a una nuova neverending story: una storia che termina, ma non finisce… potenzialmente, mai.

CON CHI

Filippo Losito

è laureato in Culture Moderne Comparate e al DAMS. Si è diplomato alla Scuola Holden, dove tuttora insegna, ha pubblicato racconti su antologie e riviste e ha scritto il romanzo Daddy Cool (Compagine, 2014). Ha tradotto e curato l’edizione italiana di Stand-up comedy, il nuovo genere letterario americano (Sagoma, 2016). Per la sceneggiatura del cortometraggio Abbiamo tutta la notte ha vinto il 48 ore Rai Awards. È coautore di 6Bianca, pièce teatrale in sei puntate prodotta dal Teatro Stabile di Torino nel 2015. Scrive e interpreta testi per il live e la televisione (Zelig Lab, Copernico, Comedy Central) ed è tra i fondatori di Comedy Studio, prima scuola di stand-up comedy in Italia. Ha curato la regia del format Cambio pelle ma non te, prodotto dalla Scuola Holden e andato in onda su Real Time nel 2018.

DOMANDE

Voglio iscrivermi! Come posso pagare?
Ci sono due modi: se vuoi fare un bonifico, scrivi a classify@scuolaholden.it e ti manderemo i dati. Per pagare con PayPal, invece, aggiungi il corso al carrello e segui le istruzioni.

Come funziona Classi-fy?
Dovrai seguire un calendario settimanale di appuntamenti: potranno essere lezioni video del docente, dispense da leggere e scaricare, e avrai delle scadenze per scrivere e condividere sul sito di Classi-fy i compiti a casa. Leggerai cosa scrivono i tuoi compagni e potrai commentare o ricevere le loro opinioni su quel che scrivi tu. Nel forum potrete incontrarvi e parlare delle lezioni (ok, sappiamo già che non parlerete solo di quello: ma fa parte del divertimento). A volte il docente posterà un video in cui analizza pubblicamente i lavori di tutta la classe, ma riceverai valutazioni personali sui tuoi testi anche dai tuoi compagni, durante le discussioni in chat.

Quali sono i requisiti tecnici per partecipare? Devo installare qualche programma speciale sul computer?
In linea di massima, si lavora online: quindi basta avere una connessione internet. Sul sito classify.it troverai i video delle lezioni, che verranno caricati man mano procederà il corso, condividerai i tuoi documenti con il resto della classe, potrai scaricare le dispense e scambiarti messaggi con i compagni.

E alla fine del corso cosa succede?
Tutta la classe verrà alla Holden, a Torino, per la lezione conclusiva e la consegna del diploma. Finalmente vi incontrerete dal vivo e, se tutto va bene, vi berrete una birretta in Borgo Dora per festeggiare.