Descrizione

Per fare un romanzo
Dall’immaginazione alla pagina

con Pier Franco Brandimarte

DA MAGGIO A SETTEMBRE 2021   ONLINE SCRITTURA

Per rendere la prova più aggraziata ed elegante, i campioni di pattinaggio su ghiaccio sorridono. Lo fanno per tutto il tempo della gara, anche se questo significa ulteriore fatica, mentale più che fisica, contando l’enorme sforzo nascosto dietro quei sorrisi. Ogni loro volteggio è, infatti, composto da decine di passaggi, posture e movimenti eseguiti ad alta velocità, per padroneggiare i quali ci sono voluti anni di esercizi. Di cadute, piccoli infortuni e tanti lividi.

Per comprendere il pattinaggio artistico occorre scomporre un programma di diversi minuti pezzo per pezzo, così come per studiare l’arte della scrittura occorre sezionare romanzi e racconti in parti e unità sempre più piccole. E allenarle separatamente. Noi impareremo a sviluppare le attitudini che sono la dote minima dello scrittore. Da una parte, risaliremo alla fase immaginativa e ancora prima allo sguardo e alla capacità di sentire la parola e, dall’altra, proveremo ad arrivare gradualmente a una sintesi, a un’idea d’insieme, un’architettura di romanzo. In ogni lezione, ci dedicheremo a un tema diverso e faremo esercizi, che rivedremo insieme.

Anche chi pensa di avere talento deve passare per questa palestra. Anche se, d’istinto, gli verrebbe di gettarsi nella storia, affastellare periodi sotto l’ispirazione del momento. Ripassare la dinamica e capirne gli elementi è l’unico modo per eseguire un gesto alla perfezione, e potenziarne l’effetto. Perché il risultato più complesso da ottenere è l’armonia dell’abilità — quel che si dice: far sembrare facile qualcosa di arduo — e per far ciò, più che la fortuna, conta l’esercizio.

CON CHI

PIER FRANCO BRANDIMARTE

È nato nel 1986 a Torano Nuovo, nella collina teramana. Ha disegnato vignette di satira politica e pubblicato racconti su riviste come Watt 3,14. Nel 2014 ha vinto il Premio Calvino con L’Amalassunta, un romanzo d’amore acrobatico sulla vita di Osvaldo Licini, capostipite degli astrattisti. Nel 2015 il romanzo è uscito per Giunti Editore. Insegna alla Scuola Holden, sta scrivendo un nuovo romanzo e vive a Torino.