Storie *Diverse
Racconti e laboratori sulla comunicazione inclusiva

con Fabrizio Acanfora, Esperance Hakuzwimana, Vera Gheno, Marina Cuollo, Giuli Muscatelli & Alessia Cherubini, Roberto Olivi, Domitilla Pirro, Annamaria Anelli, Alice Orrù ed Emiliano Poddi

25 NOVEMBRE 2021  A TORINOINCLUSIVITÀ

Storie *Diverse è un evento immaginato per chi, tutti i giorni, si confronta con persone, situazioni e sensibilità differenti e cerca il modo migliore di comunicare. È una giornata di riflessione collettiva per interrogarsi sul tema dell’inclusività in un momento di passaggio, in cui non esistono risposte definitive.

La Holden diventa un’arena in cui mettere in gioco parole e linguaggio, perché diventino la chiave del cambiamento verso una cultura inclusiva.

L’intento non è offrire soluzioni, ma attivare un dialogo aperto. Il desiderio è che le esperienze condivise da chi partecipa a Storie *Diverse possano far nascere nuove idee e domande da cui ripartire, sperimentando e mettendo in pratica gli spunti raccolti durante gli incontri.

Qui la descrizione dei quattro laboratori del pomeriggio, dove si è cominciato a rimboccarsi le maniche fin da subito.

Chi poi fosse interessato o interessata a proseguire il lavoro su questi temi, può mettersi in contatto con Corporate Storytelling, l’area della Scuola che si occupa di organizzare percorsi ed eventi per le aziende.

Per entrare a Scuola è necessario il Green Pass. Lo chiederemo all’ingresso: ci sembra il modo più sensato, sicuro e rispettoso per garantire a tutti la possibilità di fare lezione e partecipare alla vita della Holden senza paure e preoccupazioni.

Per il momento, la mascherina va indossata negli ambienti chiusi, e valgono sempre le regole di distanziamento.

Per ogni dubbio

rispondiamo qui