Vite, voci e storie

con Marina Gellona

DAL 27 FEBBRAIO AL 29 MAGGIO   ONLINE NON-FICTION

Che cosa hanno in comune Haruki Murakami con Underground, Emmanuel Carrère e il suo Vite che non sono la mia, Concita De Gregorio con Cosa pensano le ragazze e Preghiera per Černobyl’ di Svetlana Aleksievič? Questi libri nascono dagli incontri degli autori con persone reali e dall’ascolto accurato delle loro esperienze di vita, di come hanno attraversato eventi personali o collettivi, con il corpo, l’anima, le emozioni: l’attentato alla metropolitana di Tokyo, la morte di un’amica, l’essere donna oggi in Italia, il disastro di Černobyl’ sono, infatti, visti attraverso lo sguardo e la voce di singoli testimoni. Dopo l’incontro, gli scrittori e le scrittrici hanno dato forma a testi diversi, con invenzioni letterarie o senza aggiungere nulla, ma compiendo scelte narrative precise, efficaci, avvincenti.

In questo corso esplorerai i percorsi creativi che ti porteranno a raccontare al meglio e in modi diversi la vita delle persone: dalla scelta di chi vorresti incontrare, a come prepararti per intervistarla, dall’organizzazione del materiale raccolto alla scrittura del testo. Vedrai anche come alcune storie di vita possano essere narrate attraverso reportage fotografici, documentari o progetti radiofonici. E proverai tu stesso a raccontare la vita di qualcuno: una persona che ti è vicina, o particolarmente cara, oppure uno sconosciuto, su un tema che ti sta a cuore (niente paura: vedremo insieme come contattarla e come proporre l’idea).

L’obiettivo di questo tipo di narrazioni è dare voce a chi non ne ha, a chi è parte di una categoria incasellata in uno stereotipo o manipolata dall’informazione, non raccontata a sufficienza o nascosta dietro dati e statistiche e alla tua voglia di ascoltare un testimone che ritieni significativo su un tema universale. In questo corso troverai gli strumenti per far emergere queste voci e condividerai con i tuoi compagni l’esperienza di raccontare le relazioni, i vissuti e le emozioni di una persona reale.

Questo corso fa per te:

  • se sei affascinato dalle persone e dalle loro storie;
  • se non sai come avvicinare qualcuno per chiedergli di raccontarsi;
  • se credi nel valore comunicativo e sociale delle storie ben scritte;
  • se conosci vite senza voce e pensi sia ora di dare loro spazio, narrandole.

CON CHI

Marina Gellona

è laureata in filosofia e ha lavorato per il commercio equo e solidale, curando progetti di cooperazione allo sviluppo in Cile e Uruguay. Si è diplomata alla Holden nel 2003, dove tutt’ora insegna, e si è specializzata in didattica della narrazione. Ama creare spazi e percorsi in cui le persone riescano a dare forma alle loro storie; insegna giornalismo per bambini, scrittura fiabesca e intervista biografica. Scrive per la rivista Giovani Genitori, per il settimanale Confidenze e per Focus Junior. Ha pubblicato fiabe, racconti e storie di vita e da cinque anni cura il progetto di scatti e interviste brevi Infinito 8 marzo, una collezione di ritratti di voci femminili.

DOMANDE

Voglio iscrivermi! Come posso pagare?
Ci sono due modi: se vuoi fare un bonifico, scrivi a classify@scuolaholden.it e ti manderemo i dati. Per pagare con PayPal, invece, aggiungi il corso al carrello e segui le istruzioni.

Come funziona Classi-fy?
Dovrai seguire un calendario settimanale di appuntamenti: potranno essere lezioni video del docente, dispense da leggere e scaricare, e avrai delle scadenze per scrivere e condividere sul sito di Classi-fy i compiti a casa. Leggerai cosa scrivono i tuoi compagni e potrai commentare o ricevere le loro opinioni su quel che scrivi tu. Nel forum potrete incontrarvi e parlare delle lezioni (ok, sappiamo già che non parlerete solo di quello: ma fa parte del divertimento). A volte il docente posterà un video in cui analizza pubblicamente i lavori di tutta la classe, ma riceverai valutazioni personali sui tuoi testi anche dai tuoi compagni, durante le discussioni in chat.

Quali sono i requisiti tecnici per partecipare? Devo installare qualche programma speciale sul computer?
In linea di massima, si lavora online: quindi basta avere una connessione internet. Sul sito classify.it troverai i video delle lezioni, che verranno caricati man mano procederà il corso, condividerai i tuoi documenti con il resto della classe, potrai scaricare le dispense e scambiarti messaggi con i compagni.

E alla fine del corso cosa succede?
Tutta la classe verrà alla Holden, a Torino, per la lezione conclusiva e la consegna del diploma. Finalmente vi incontrerete dal vivo e, se tutto va bene, vi berrete una birretta in Borgo Dora per festeggiare.

COME ISCRIVERSI

Tutto quello che devi fare

COSTO

430 | euro

QUANTE PERSONE

20 | al massimo

Clicca il pulsante Iscriviti, aggiungi il corso al carrello e segui le istruzioni. Potrai pagare con carta di credito, PayPal oppure fare un bonifico.

iscriviti

Non avrai mica dei dubbi?

contattaci