Writefulness

con Carla Marcialis

11 E 12 SETTEMBRE 2021  A TORINO  CREATIVITÀ

Writefulness è l’unione di scrittura e pienezza: write + fulness. L’obiettivo è riuscire a scrivere nel momento presente, qui e ora, fuori dagli schemi, dalle strutture e dalla progettazione del testo. Il laboratorio sarà un esperimento continuo per raggiungere consapevolezza e ritrovare il piacere della scrittura, superare blocchi creativi, rientrare in contatto con le proprie emozioni ed esercitarsi nel creare silenzio e spazio interiore per liberare la propria creatività.

Il primo giorno sarà una palestra di “scrittura estrema”, un confronto con se stessi e il proprio universo emotivo e narrativo. Non verrà chiesto di “scrivere bene” perché la scrittura sarà solo un mezzo, non un fine. Non si dovrà leggere o condividere quello che si scrive, nessuno correggerà né ci saranno momenti di revisione. Solo in un secondo momento, chi vorrà lavorare su uno degli esercizi e trasformarlo in un’opera vera e propria, potrà chiedere un confronto con l’insegnante. Per partecipare non bisogna aver frequentato altri corsi di scrittura o avere conoscenze particolari: basta saper tenere la penna in mano. Durante gli esercizi verrà chiesto di scrivere di getto, senza mai fermarsi, mentre altri esercizi stimoleranno i cinque sensi (più il sesto!). E si potrà evitare di fare gli esercizi se non ci si sente a proprio agio.

Il secondo giorno si farà una camminata alla Basilica di Superga. Sarà una passeggiata meditativa e silenziosa per osservare attentamente il luogo, una volta arrivati. Poi ognuno sceglierà un posto tranquillo e avrà un’ora per scrivere un testo a mano, con carta e penna: sarà un’azione fisica che impegnerà non solo la mente, ma anche il corpo. Potrà essere un flusso di coscienza, un racconto, una poesia, un memoir, a seconda di quel che suggerisce quel che si ha intorno, perché scrivere di un posto e sul posto mentre lo si vive è un modo di godere del luogo stesso, e di conoscerlo a fondo. Alla fine ognuno leggerà agli altri quello che ha scritto e chi vorrà, in seguito potrà inviare il testo all’insegnante perché lo editi.

Chi ha voglia di mettersi alla prova e sfidare i suoi limiti, avvicinarsi alla scrittura senza dover affrontare subito lo scoglio di regole, schemi e condizionamenti, per gli scrittori che hanno dimenticato cosa vuol dire scrivere per se stessi e per il semplice gusto di farlo, Writefulness è il posto giusto per ricordarsi cosa significa.

Equipaggiamento:

  • abbigliamento comodo e sportivo
  • tappetino da ginnastica
  • benda per gli occhi
  • vietato utilizzare a lezione: pc, tablet e smartphone
  • non bisogna nemmeno portare penna e quaderno: penseremo a tutto noi

IN CATTEDRA

CARLA MARCIALIS

Dal 2003 studia e lavora come sceneggiatrice, autrice e direttore di produzione, e ha collaborato tra gli altri con Beppe Fiorello, Alessandro Haber, Moni Ovadia. Ama scrivere, connettere persone, luoghi, situazioni. Crede nel “do ut des” e nello scambio reciproco. Appassionata di yoga e meditazione, tarologa e amante degli archetipi, è alla ricerca di nuovi e particolari approcci alla scrittura. Nel 2018 ha dato vita ai laboratori #Writefulness, che fondono scrittura creativa e meditazione, intesa come profondo contatto col vero sé.

CALENDARIO

Da segnare in agenda

Sabato dalle 11 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.30; domenica dalle 9.30 alle 13.30.

COME ISCRIVERSI

Quel che c’è da sapere

COSTO

150 | euro

QUANTE PERSONE

20 | al massimo

SCADENZA

10 | settembre

Basta aggiungere il corso al carrello e seguire le istruzioni. Si può pagare con carta di credito, PayPal oppure fare un bonifico.

iscrizione

Per ogni dubbio

rispondiamo qui