Writing Life: scrivere di sé, oltre l’autobiografia

con Silvia Schiavo

DA SETTEMBRE A DICEMBRE  ONLINE SCRIVERE DI SÉ

Scriva, scriva! Vedrà come arriverà a vedersi intero.

DOTTOR S., LA COSCIENZA DI ZENO

I motivi per guardarsi allo specchio e scrivere di sé sono moltissimi, proprio come i risultati a cui può portare: c’è chi tiene un diario da non condividere, chi scrive lettere per un destinatario preciso, chi vuole scrivere le memorie di famiglia e chi sceglie l’autofiction, dove la vita è il punto di partenza per sconfinare nell’invenzione.

Più che un genere letterario, scrivere di sé è un approccio al gesto della scrittura: raccontare partendo da se stessi e abbracciando quello che ci circonda. Paesaggi, oggetti, antenati, quotidianità, sogni da fermare in una pagina o eventi indimenticabili, rielaborati in un racconto autobiografico o nell’incipit di un memoir. È un viaggio dentro e attraverso se stessi, dove mettersi in gioco in prima persona (letteralmente) per rivalutare il passato, guardare con consapevolezza il presente e affidarsi al futuro.

Durante le lezioni ci saranno momenti di gioco, ricerca, lettura, confronto, editing, sperimentazione e tanta scrittura, in cui proverai strumenti nuovi lavorando sui tuoi testi e ragionando su quelli degli altri. Ti troverai a riflettere sull’uso di una struttura e contemporaneamente sull’esperienza di vita di qualcuno che non hai mai incontrato, ma in cui ti rispecchi.

Writing Life ha un andamento strano. Si comincia perché si vuole raccontare la propria vita e alla fine ci si ritrova in tante vite. Aveva ragione Cesare Zavattini: “L’autobiografismo affrontato sul serio è uno dei pochi modi rimastici per conoscere gli altri”.

CON CHI

Silvia Schiavo

Dopo la laurea in Scienze della Cultura si è diplomata alla Holden, dove attualmente insegna. Ha scritto storie per bambini e ragazzi pubblicate da Rizzoli e Feltrinelli, ma preferisce di gran lunga aiutare le persone a raccontare la propria storia. Lo fa alla Holden, in aziende, scuole e biblioteche, dove da anni tiene percorsi, laboratori e gruppi sullo scrivere di sé. Questo è il suo sito.

DOMANDE

Come funziona Classi-fy?
Dovrai seguire un calendario settimanale di appuntamenti: potranno essere lezioni video del docente, dispense da leggere e scaricare, e avrai delle scadenze per scrivere e condividere sul sito di Classi-fy i compiti a casa. Leggerai cosa scrivono i tuoi compagni e potrai commentare o ricevere le loro opinioni su quel che scrivi tu. Nel forum potrete incontrarvi e parlare delle lezioni (ok, sappiamo già che non parlerete solo di quello: ma fa parte del divertimento). A volte il docente posterà un video in cui analizza pubblicamente i lavori di tutta la classe, ma riceverai valutazioni personali sui tuoi testi anche dai tuoi compagni, durante le discussioni in chat.

Quali sono i requisiti tecnici per partecipare? Devo installare qualche programma speciale sul computer?
In linea di massima, si lavora online: quindi basta avere una connessione internet. Sul sito classify.it troverai i video delle lezioni, che verranno caricati man mano procederà il corso, condividerai i tuoi documenti con il resto della classe, potrai scaricare le dispense e scambiarti messaggi con i compagni.

E alla fine del corso cosa succede?
Tutta la classe verrà alla Holden, a Torino, per la lezione conclusiva e la consegna del diploma. Finalmente vi incontrerete dal vivo e, se tutto va bene, vi berrete una birretta in Borgo Dora per festeggiare.

COME ISCRIVERSI

Tutto quello che devi fare

COSTO

430 | euro

QUANTE PERSONE

20 | al massimo

Clicca il pulsante Iscriviti, aggiungi il corso al carrello e segui le istruzioni. Potrai pagare con carta di credito, PayPal oppure fare un bonifico.

iscriviti

Non avrai mica dei dubbi?

contattaci