Avere una storia

con Giorgio Vasta

in collaborazione con

DAL 3 AL 6 OTTOBRE  A SIRACUSA SCRITTURA

Boy meets girl e Girl meets boy sono formule molto usate tra chi racconta storie per mestiere. Definiscono quelle narrazioni caratterizzate da incontri fortunosi, abbandoni e relazioni travagliate, nelle quali non sempre c’è un lieto fine. Tra le nostre vicende sentimentali e le storie esiste un nesso molto stretto, poiché entrambe seguono una drammaturgia ben precisa. Studiandola si può imparare a far confluire il nostro vissuto in un’opera coerente e appassionante.

Avere una storia è un laboratorio di lettura, visione e scrittura che indaga i nessi fra esperienza sentimentale e racconto. Partiremo dall’idea che la coppia sia un luogo narrativo e useremo come riferimento cronache di amori e come si evolvono nel tempo, da Chrétien de Troyes a Lena Dunham (se non sapete chi sia, date un’occhiata alla serie TV Girls). Obiettivo del laboratorio è quello di generare più consapevolezza possibile sulle retoriche narrative che usiamo per raccontare i nostri legami.

I momenti che indagheremo sono quelli tipici di una relazione; l’incontro tra due personaggi (in una sorta di antologia del colpo di fulmine); il conflitto, inteso come attrito amoroso e come forza scatenante di una storia; i momenti di massima consistenza, durante i quali la relazione raggiunge il suo picco (positivo o negativo); infine la separazione e in che modo narratori diversi hanno inteso il patrimonio che ci lascia in eredità.

Questo corso ti piacerà se hai una storia, e anche se in questo momento non ce l’hai. Se vuoi guarire da un amore sfortunato e sai che non c’è altro modo di farlo se non raccontandolo a qualcuno. Se vuoi diventare un esperto di storie d’amore e, finalmente, spiegare a quel tuo amico dove ha sbagliato.

IN CATTEDRA

GIORGIO VASTA

Giorgio Vasta ha esordito nel 2008 con il romanzo Il tempo materiale edito da minimum fax e tradotto in oltre dieci Paesi. Successivamente ha scritto i libri Spaesamento, edito da Laterza, e Presente, edito da Einaudi, insieme ad Andrea Bajani, Michela Murgia e Paolo Nori. Con Emma Dante e Licia Eminenti ha scritto la sceneggiatura del film Via Castellana Bandiera, in concorso alla 70° edizione della Mostra del Cinema di Venezia. Collabora con la Repubblica, Il Venerdì, il Sole 24 ore e il manifesto, e scrive sul blog letterario minima&moralia. Le sue ultime opere sono Absolutely Nothing. Storie e sparizioni nei deserti americani, libro reportage realizzato insieme al fotografo Ramak Fazel, e la sceneggiatura del film Le sorelle Macaluso, scritto con Emma Dante ed Elena Stancanelli e girato da Emma Dante, che uscirà nelle sale nel 2020.

CALENDARIO

Segnalo in agenda

Il giovedì, dalle 16 alle 19; il venerdì e il sabato dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18; la domenica dalle 9.30 alle 12.30.

COME ISCRIVERSI

Tutto quello che devi fare

COSTO

790 | euro
incluso pernottamento, colazione, pranzo e cena

DOVE

Casa VerbaVolant | Via Saverio Landolina 30, Siracusa

SCADENZA

settembre

Casa VerbaVolant è un B&B letterario nel centro storico di Ortigia, in cui tutto ruota intorno ai libri. Ci sono camere e appartamenti: ogni camera è dedicata a una macchina da scrivere e a uno scrittore che l’ha utilizzata. Gli appartamenti, invece, prendono il nome da famosi font tipografici.

Se vuoi iscriverti con un’altra persona, è possibile condividere la camera o l’appartamento (e avrete uno sconto!). Se invece vuoi più informazioni scrivi a info@casaverbavolant.it o chiama il numero 3338672919.

iscriviti

Non avrai mica dei dubbi?

contattaci