Accidenti! Non è più possibile iscriversi a questo corso. Ok, sangue freddo, c’è una buona notizia. Ne abbiamo tantissimi altri che iniziano, uno dietro l’altro. Dai un’occhiata qui. Magari, nel frattempo, trovi qualcosa che ti piace di più. Se invece vuoi rimanere aggiornato su tutte le cose nuove che facciamo a Scuola, ecco il modo più veloce: iscriviti a Glass, la nostra newsletter.

Il gesto seriale
un’indagine sul cambiamento

con Maurizio Amendola

in collaborazione con

4 LUGLIO 2020  IN STREAMING  SERIALITÀ

Il linguaggio delle serie TV è in continua evoluzione, il loro consumo è in aumento e il pubblico è sempre più esigente. Personaggi complessi e grandiosi come l’irrequietissima Fleabag o la fantastica Signora Maisel, Don Draper di Mad Men e Walter White in Breaking Bad sono il risultato di un percorso creativo che, nei decenni, ha visto evolversi il linguaggio della serialità, viaggiando verso contenuti sempre più sorprendenti.

Ma quali sono gli strumenti che servono per creare una serie TV? Come ci si deve esercitare a guardare e pensare per poter poi, come ultimo passo, porre delle solide basi per una storia a puntate?

Questo incontro sarà un viaggio di esplorazione tra le serie TV, per analizzare l’evoluzione e i cambiamenti degli ultimi decenni; partendo da qui, definiremo i meccanismi che fanno funzionare ogni narrazione seriale e affronteremo gli aspetti che riguardano la scrittura e lo sviluppo di un’idea: perché la prima regola è che, senza una buona idea, non si va da nessuna parte.

IN CATTEDRA

MAURIZIO AMENDOLA

Nato nel 1985, è cresciuto a Crotone. Ha co-sceneggiato il film Babylon Sisters di Gigi Roccati, presentato nel 2016 alla Festa del Cinema di Roma. È stato due volte finalista al SeriesLab Italia con concept originali di serie TV. È uno dei primi writer-in-residence del progetto europeo Connecting Emerging Literary Artists e un suo racconto è apparso sulla rivista olandese De Optimist. È tra gli autori di un’antologia di racconti sportivi in uscita per la casa editrice 66th&2nd. Collabora come docente con la Holden, l’Accademia Cinema Toscana e la Escuela de Escritores di Madrid.

CALENDARIO

Segnalo in agenda

Ci si vede in streaming, su Zoom, dalle 11.00 alle 13.00

Non avrai mica dei dubbi?

contattaci