Accidenti! Non è più possibile iscriversi a questo corso. Ok, sangue freddo, c’è una buona notizia. Ne abbiamo tantissimi altri che iniziano, uno dietro l’altro. Dai un’occhiata qui. Magari, nel frattempo, trovi qualcosa che ti piace di più. Se invece vuoi rimanere aggiornato su tutte le cose nuove che facciamo a Scuola, ecco il modo più veloce: iscriviti a Glass, la nostra newsletter.

In parole semplici
Un nuovo linguaggio per il mondo che verrà

con Oscar Farinetti ed Emiliano Poddi

DAL 20 MAGGIO AL 1° LUGLIO 2020 IN STREAMING  CORPORATE STORYTELLING

Se niente sarà più come prima, allora potremo cambiare tutto.

OSCAR FARINETTI

Come ci si rimette in piedi dopo essere caduti? Come si ricomincia da capo dopo una grande crisi? È quello che si chiedono un po’ tutti, in questi giorni. Il mondo che verrà sarà una terra sconosciuta, dove varranno nuove regole e bisognerà imparare a parlare con un nuovo linguaggio. È un mondo che ci fa paura, forse, ma sarà anche l’opportunità per tutti di cambiare strada, di liberarci da vecchi meccanismi e trovare nuove soluzioni.

“Se niente sarà più come prima, allora potremo cambiare tutto”: ci riusciremo se avremo la capacità di rischiare, se avremo fiducia nelle soluzioni meno banali e se sapremo trovare mosse insospettabili e sorprendenti, che ci stupiscano e ci emozionino. Abbiamo la fortuna di avere grandi maestri da cui imparare, abbiamo alle spalle una lunghissima storia e un bagaglio di tradizioni da cui attingere bellezza, fiducia, forza e ottimismo.

Per raccontare tutto questo, non servono lunghi discorsi complessi. Servono nuove parole, semplici, dirette e sintetiche. Imparare questo nuovo vocabolario è il primo passo verso la rinascita, per ricostruire l’atmosfera di fiducia, scambio, armonia e la bellezza che ora ci sembra perduta, ma che in realtà ha solo bisogno di un nuovo linguaggio per essere raccontata.

Insieme a Oscar Farinetti ed Emiliano Poddi, questo percorso di studio si rivolge a chi cerca parole nuove per raccontare il proprio lavoro e la propria attività: che tu sia un produttore enogastronomico che deve far ripartire la sua attività, un esperto di marketing che deve ripensare alla comunicazione dell’azienda in cui lavora, o che ti sia trovato improvvisamente alle prese con la vendita online dei tuoi prodotti, la necessità di fondo è sempre la stessa: trovare le parole giuste per connettersi ai clienti in modo semplice e profondo, per raccontare prodotti o servizi e, allo stesso tempo, l’esperienza che tutti abbiamo attraversato e stiamo ancora affrontando.

Qui sotto trovi il programma spiegato giorno per giorno.

PROGRAMMA

Speech + Q&A con Oscar Farinetti

ore 19.00

  • Farinetti terrà un discorso centrato sull’importanza delle parole, lo strumento più potente che abbiamo a disposizione per raggiungere il nostro pubblico e trovare nuove strade per ricominciare.
  • Alla fine, verrà dato spazio alle domande dei partecipanti, in modo da approfondire ulteriormente i temi in discussione.
Con Emiliano Poddi

ore 19.00 – 21.00

E vissero tutti felici e contenti

  • Non è un caso che le favole finiscano così. Perché, se son tutti felici e contenti fin dall’inizio, cosa diavolo raccontiamo? Che gusto ci sarebbe? In ogni storia che si rispetti la crisi non è un incidente di percorso: è un elemento essenziale, obbligatorio, perfino augurabile. Ci mette alla prova, definisce chi siamo e cosa siamo disposti a fare.
Con Emiliano Poddi

ore 19.00 – 21.00

Questo è un lavoro per Superman

  • Ma anche per Batman, per l’Uomo Ragno, per Flash Gordon. Ogni supereroe ha una caratteristica che lo rende unico e inimitabile. A volte questa caratteristica ha tutta l’aria di essere un punto debole (vedi alla voce “Kriptonite”). E invece è proprio il punto forte – quello che ci distingue da tutti gli altri (vedi alla voce “Torre di Pisa”).
Con Emiliano Poddi

ore 19.00 – 21.00

Usa la parola giusta e non una sua cugina di secondo grado

  • “Non mangiate mitili” raccomandava la TV ai tempi del colera. La gente ubbidiva, altroché. E continuava a mangiare cozze. Morale: in determinate situazioni, le parole semplici ti salvano la vita.
Con Emiliano Poddi

ore 19.00 – 21.00

Altre regole, nero su bianco, vigono qui

  • Ogni storia è un mondo, e ogni mondo ha le sue leggi, la sua scala di valori. Esempio: a Macondo, il paese di Cent’anni di solitudine, un cubetto di ghiaccio vale molto di più di un tappeto volante. E il nostro mondo nuovo come funziona? Quali sono le nuove regole e le nuove priorità?
Con Emiliano Poddi

ore 19.00 – 21.00

“Grande è la confusione sotto il cielo”

  • L’ha detto Mao, ma anche il sergente Nicola Lorusso su un’isola dell’Egeo di nessuna importanza, ossia Diego Abatantuono in Mediterraneo. Ed erano entrambi convinti che la situazione fosse eccellente. Ecco un’altra cosa che si può rubare agli scrittori: l’entusiasmo – la capacità di trasformare il disordine in un nuovo ordine, il caos in un’opportunità di creare bellezza.
Con Oscar Farinetti

ore 19.00

  • Incontro finale, per tirare le somme e concludere il cammino fatto insieme.

Le lezioni si terranno online, in streaming, in modo da creare una classe virtuale (poi ti spiegheremo come collegarti alla piattaforma); la video lezione iniziale di Farinetti verrà registrata e sarà disponibile gratuitamente per tutti dal 21 maggio. Chi è iscritto al corso, invece, potrà partecipare anche a una sessione finale di Q&A.

IN CATTEDRA

OSCAR FARINETTI

Nato ad Alba nel 1954; imprenditore, è noto in tutto il mondo per aver fondato Eataly. Ha scritto Coccodè (Giunti 2009), 7 mosse per l’Italia (Giunti 2011), con Shigeru Ayashi Storie di coraggio (Mondadori 2013), Mangia con il pane (Mondadori 2015), Nel blu (Feltrinelli 2015), Ricordiamoci il futuro (Feltrinelli 2017) e la raccolta di poesie Quasi (La nave di Teseo 2018).

EMILIANO PODDI

Nato a Brindisi, è autore di tre romanzi: Tre volte invano (Instar Libri, selezione Premio Strega), Alborán (Instar Libri) e Le vittorie imperfette (Feltrinelli). Scrive per il teatro e insegna alla Holden dal 2006. Ha tenuto corsi e laboratori di corporate storytelling per Lavazza, Intesa San Paolo, Unicredit, Amgen, Daimler, Ambrosetti, Ramboll, Sanofi, Sisal, Ticino Wine, Trentino Sviluppo. Questo è il suo sito.

Non avrai mica dei dubbi?

contattaci