L’origine del gesto:
là dove nascono immagini e storie

con Pietro Grossi e Marco Perli

in collaborazione con

DAL 25 AL 28 GIUGNO 2020  A CAMPORSEVOLI (SI)  SCRITTURA E PITTURA

“Se tu, poeta, figurerai la sanguinosa battaglia, […] in questo caso il pittore ti supera, perché la tua penna sarà consumata innanzi che tu descriva appieno quel che immediatamente il pittore ti rappresenta con la sua scienza. E la tua lingua sarà impedita dalla sete, ed il corpo dal sonno e dalla fame, prima che tu con parole dimostri quello che in un istante il pittore ti dimostra.” Secondo Leonardo Da Vinci, che era anche uno straordinario narratore, non c’è storia: se uno scrittore vuole imparare l’immediatezza, c’è una sola arte che può insegnargliela: la pittura.

Come il maestro toscano, noi faremo l’una e l’altra cosa: scriveremo e impareremo a narrare con le immagini. Ma non faremo prevalere una sola arte. Ciò che capiremo sui processi mentali, sullo sguardo e sulla gestualità di qualcuno che guarda il mondo per tradurlo in immagini anziché in parole, sul punto di fuga e sulla prospettiva, lo porteremo nelle nostre storie. Scopriremo così che anche un’immagine può avere una o più interpretazioni e protagonisti, raccontare un conflitto, un desiderio, un sogno o una mancanza.

Ci guarderemo indietro, studieremo le opere degli autori che ci hanno preceduto e impareremo da loro. Dopotutto, scrittura e pittura sono gesti artistici che gli uomini fanno da secoli e che da secoli servono per esprimere qualcosa di nostro: dandogli spazio, sulla tela o sulla carta, rendendolo visibile e, per questo, reale.

Cosa non serve? Pennelli e colori (quelli te li diamo noi). E nemmeno che tu sappia già disegnare o dipingere. Tieni conto che potresti imbrattarti i vestiti, quindi niente completo di Dior. Porta con te solo molta voglia di metterti in gioco.

IN CATTEDRA

PIETRO GROSSI

Ha esordito nel 2000 con Touché. Dal 2001 al 2002 si è trasferito a New York, ha studiato regia e religioni comparate, e ha lavorato con una società di produzione cinematografica e come traduttore. Nel 2006 è uscito Pugni, raccolta di racconti che ha vinto moltissimi premi (tra cui il Premio Chiara, il Premio Fiesole Narrativa Under 40, il Premio Campiello Europa 2010). Il suo secondo romanzo è L’acchito. Con il libro Incanto ha vinto il Premio Nazionale Letterario Pisa 2012 per la Narrativa, mentre nel 2015 ha pubblicato L’uomo nell’armadio. I suoi ultimi romanzi sono Il passaggio (Feltrinelli, 2016) e Orrore (Feltrinelli, 2018).

MARCO PERLI

Si è diplomato in Scultura all’Accademia di Belle Arti di Perugia nel 1994 e nel ’97 si è trasferito a New York dove ha realizzato scenografie e decorazioni di interni. È stato assistente dello scultore Bizhan Bassiri, col quale tutt’ora collabora. Nel 2015 ha fondato la società Scatola Magica e ha pubblicato la biografia di Alberto Burri. Nel 2016 ha fondato l’Associazione SiripArte, per educare con l’arte persone di tutte le età. Oggi è cultore della materia in Arte contemporanea all’Accademia di Perugia, lavora come consulente pedagogico e sta collaborando al libro Il ruolo dell’arte nel contrasto alla dispersione e alla povertà educativa.

CALENDARIO

Segnalo in agenda

Giovedì dalle 16 alle 19; venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30;
sabato dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30; domenica dalle 9.30 alle 12.30.

COME ISCRIVERSI

Tutto quello che devi fare

COSTO

430 | euro

DOVE

Tenuta di Camporsevoli | Le Piazze, Cetona (Siena)

SCADENZA

7 giugno

Per informazioni su pasti e alloggio puoi scrivere a Valentina, ma intanto ecco i costi di pernottamento per 3 notti: 250 euro in una casa in condivisione, con camera singola e bagno personale; 200 euro in un appartamento, con camera singola e bagno in condivisione.

Clicca il pulsante Iscriviti, aggiungi il corso al carrello e segui le istruzioni. Potrai pagare con carta di credito, PayPal oppure fare un bonifico.

iscriviti

Non avrai mica dei dubbi?

contattaci