Battere il tempo

con Marco Mancassola

DA OTTOBRE A NOVEMBRE ONLINE E A TORINO SCRIVERE

Qualcuno ha scritto che il tempo è un bastardo. Nella nostra vita il tempo non fa sconti, e anche quando scriviamo può diventare una forza ostile. Ma qui parleremo di come “battere il tempo” in scrittura, nel senso di ritmarlo e nel senso di sconfiggerlo, per imparare a usarlo a nostro vantaggio.

Parleremo di percezione del tempo nel testo, transizioni, flashback e flashforward, punteggiatura, ritmo della frase e della narrazione, tempo verbale, ambientazione temporale. E ancora: di atmosfera e nostalgia, età del narratore, scene di ballo e musicali e altre scene basate sul ritmo. Ci occuperemo di “narrazioni del tempo” come memoriali, racconti di formazione e dell’invecchiare. Leggeremo scene da grandi “romanzi del tempo”. Seguendo questa suggestione, toccheremo i nodi principali della scrittura narrativa.

Attenzione, però: questo Classi-fy ha una struttura particolare. A ottobre ci saranno quattro lezioni online, una a settimana, in cui parleremo di tutto ciò che ci sarà utile per approfondire la “questione tempo”; leggeremo brani tratti da romanzi, vedremo spezzoni di film, ne discuteremo, accumuleremo stimoli e informazioni in una specie di conto alla rovescia, per prepararci all’appuntamento vis-à-vis a Torino. A novembre ci vedremo alla Holden per il weekend finale, tre giorni di laboratorio intensivo in cui alterneremo letture, scrittura, esercizi e discussioni, cercando di svelare l’ultimo mistero per “battere il tempo”.

CON CHI

MARCO MANCASSOLA

Ha esordito con Il mondo senza di me (Pequod 2001 e Oscar Mondadori 2003), e con Last Love Parade (Mondadori 2005, Oscar Mondadori 2006, Il Saggiatore 2012) è stato tra i primi in Italia a esplorare una forma mista fra saggio, romanzo e memoriale. Con la raccolta Non saremo confusi per sempre (Einaudi 2011) ha vinto, tra gli altri, il Premio Fiesole Narrativa Under 40 e uno dei racconti del libro ha ispirato il film Sicilian Ghost Story di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza. Il film ha aperto la Semaine de la Critique al Festival di Cannes ed è stato venduto in oltre venti paesi. La vita erotica dei superuomini, pubblicato in francese e in inglese, è opzionato dalla Annapurna Pictures. Il suo ultimo romanzo è Gli amici del deserto (Feltrinelli, 2013). Ha pubblicato articoli e rubriche su Vogue Italia, Rolling Stone Italia, il manifesto, International New York Times e Internazionale online. Ha collaborato alla sceneggiatura del film All’amore assente di Andrea Adriatico e al documentario L’uomo che amava il cinema di Marco Segato, presentato nel 2011 alla Mostra del Cinema di Venezia. Vive a Londra, dove ha fondato e dirige il FILL Festival of Italian Literature in London.

DOMANDE

Come funziona questo Classi-fy?
Da ottobre dovrai seguire quattro lezioni online, una a settimana: ci saranno video del docente, dispense da leggere e scaricare, e farai parte di un forum in cui potrete incontrarvi e parlare delle lezioni (ok, sappiamo già che non parlerete solo di quello: ma fa parte del divertimento).
Poi, il 15, 16 e 17 novembre, tutta la classe verrà alla Holden, a Torino, per il workshop finale. Continuerete a lavorare insieme, finalmente dal vivo, e le lezioni dureranno mezza giornata.

Quali sono i requisiti tecnici per partecipare? Devo installare qualche programma speciale sul computer?
In linea di massima, si lavora online: quindi basta avere una connessione internet. Sul sito classify.it troverai i video delle lezioni, che verranno caricati man mano procederà il corso, condividerai i tuoi documenti con il resto della classe, potrai scaricare le dispense e scambiarti messaggi con i compagni.

CALENDARIO

Segnalo in agenda

COME ISCRIVERSI

Tutto quello che devi fare

COSTO

350 | euro

QUANTE PERSONE

25 | al massimo

Clicca il pulsante Iscriviti, aggiungi il corso al carrello e segui le istruzioni. Potrai pagare con carta di credito, PayPal oppure fare un bonifico.

iscriviti

Non avrai mica dei dubbi?

contattaci