Battere il tempo

con Marco Mancassola

DAL 18 DICEMBRE AL 27 MARZO ONLINE SCRIVERE

Qualcuno ha scritto che il tempo è un bastardo. Nella nostra vita il tempo non fa sconti, e anche quando scriviamo può diventare una forza ostile. Ma qui parleremo di come “battere il tempo” in scrittura, nel senso di ritmarlo e nel senso di sconfiggerlo, per imparare a usarlo a nostro vantaggio.

Parleremo di percezione del tempo nel testo, transizioni, flashback e flashforward, punteggiatura, ritmo della frase e della narrazione, tempo verbale, ambientazione temporale. E ancora: di atmosfera e nostalgia, età del narratore, scene di ballo e musicali e altre scene basate sul ritmo. Ci occuperemo di “narrazioni del tempo” come memoriali, racconti di formazione e dell’invecchiare. Leggeremo scene da grandi “romanzi del tempo”. Seguendo questa suggestione, toccheremo i nodi principali della scrittura narrativa.

Parleremo di tutto ciò che ci sarà utile per approfondire la “questione tempo”; leggeremo brani tratti da romanzi, vedremo spezzoni di film, ne discuteremo, accumuleremo stimoli e informazioni in una specie di conto alla rovescia, per prepararci a scrivere le prime pagine del vostro romanzo autobiografico e, soprattutto, cercare di svelare l’ultimo mistero per “battere il tempo”.

CON CHI

MARCO MANCASSOLA

Ha esordito con Il mondo senza di me (Pequod 2001 e Oscar Mondadori 2003), e con Last Love Parade (Mondadori 2005, Oscar Mondadori 2006, Il Saggiatore 2012) è stato tra i primi in Italia a esplorare una forma mista fra saggio, romanzo e memoriale. Con la raccolta Non saremo confusi per sempre (Einaudi 2011) ha vinto, tra gli altri, il Premio Fiesole Narrativa Under 40 e uno dei racconti del libro ha ispirato il film Sicilian Ghost Story di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza. Il film ha aperto la Semaine de la Critique al Festival di Cannes ed è stato venduto in oltre venti paesi. La vita erotica dei superuomini, pubblicato in francese e in inglese, è opzionato dalla Annapurna Pictures. Il suo ultimo romanzo è Gli amici del deserto (Feltrinelli, 2013). Ha pubblicato articoli e rubriche su Vogue Italia, Rolling Stone Italia, il manifesto, International New York Times e Internazionale online. Ha collaborato alla sceneggiatura del film All’amore assente di Andrea Adriatico e al documentario L’uomo che amava il cinema di Marco Segato, presentato nel 2011 alla Mostra del Cinema di Venezia. Vive a Londra, dove ha fondato e dirige il FILL Festival of Italian Literature in London.

DOMANDE

Come funziona Classi-fy?
Dovrai seguire un calendario settimanale di appuntamenti: potranno essere lezioni video del docente, dispense da leggere e scaricare, e avrai delle scadenze per scrivere e condividere sul sito di Classi-fy i compiti a casa. Leggerai cosa scrivono i tuoi compagni e potrai commentare o ricevere le loro opinioni su quel che scrivi tu. Nel forum potrete incontrarvi e parlare delle lezioni (ok, sappiamo già che non parlerete solo di quello: ma fa parte del divertimento). A volte il docente posterà un video in cui analizza pubblicamente i lavori di tutta la classe, ma riceverai valutazioni personali sui tuoi testi anche dai tuoi compagni, durante le discussioni in chat.

Quali sono i requisiti tecnici per partecipare? Devo installare qualche programma speciale sul computer?
In linea di massima, si lavora online: quindi basta avere una connessione internet. Sul sito classify.it troverai i video delle lezioni, che verranno caricati man mano procederà il corso, condividerai i tuoi documenti con il resto della classe, potrai scaricare le dispense e scambiarti messaggi con i compagni.

E alla fine del corso cosa succede?
Tutta la classe verrà alla Holden, a Torino, per la lezione conclusiva e la consegna del diploma. Finalmente vi incontrerete dal vivo e, se tutto va bene, vi berrete una birretta in Borgo Dora per festeggiare.

COME ISCRIVERSI

Tutto quello che devi fare

COSTO

430 | euro

QUANTE PERSONE

20 | al massimo

Clicca il pulsante Iscriviti, aggiungi il corso al carrello e segui le istruzioni. Potrai pagare con carta di credito, PayPal oppure fare un bonifico.

iscriviti

Non avrai mica dei dubbi?

contattaci