Scrivere con gli small data:
mappare, osservare e raccontare le persone
in Rete con l’etnografia digitale

con Alice Avallone

DA SETTEMBRE A OTTOBRE   ONLINE NETNOGRAFIA

Perché le persone decidono di far parte di una comunità virtuale e condividere le proprie esperienze? Con che linguaggio si relazionano sui social? Quali sono gli usi, i costumi e i rituali delle community? L’etnografia digitale ci permette di mappare e descrivere i comportamenti umani in Rete, prendendo in prestito dalle scienze umane la paziente attitudine all’ascolto e all’osservazione.

Ogni volta che pubblichiamo qualcosa sui social o facciamo una ricerca in rete, lasciamo impronte più o meno profonde, più o meno consapevolmente: si tratta di piccoli segni, small data, che raccontano molto di noi esseri umani. Imparare a osservare queste tracce significa giocare d’anticipo per scoprire in che direzione stanno andando le nostre vite. In questo laboratorio pratico e ricco di storie cercheremo di capire meglio chi sta dall’altra parte dello schermo e, in fin dei conti, chi siamo noi quando ci muoviamo e conversiamo nei territori digitali.

Partendo dalle osservazioni sui barbari nelle Storie di Erodoto del V secolo a.C., faremo tanta pratica sul campo: esploreremo le motivazioni che ci portano a far gruppo sui social media e nei forum, i codici linguistici più ricorrenti, le emozioni che si nascondono dietro emoji, GIF e parole. E sì, poiché siamo alla Holden: scriveremo. Per raccontare il nostro presente e le tendenze del futuro.

Questo corso fa per te se:

  • lavori nel digital e non hai mai sentito parlare di netnografia
  • hai sentito parlare di netnografia e vuoi finalmente imparare a farla per bene
  • vuoi creare strategie di comunicazione incredibili
  • stai cercando di capire meglio i tuoi clienti sogni di intercettare il futuro.

CON CHI

ALICE AVALLONE

Insegna alla Holden, scrive di viaggio sul magazine Nuok e si occupa di antropologia digitale per Be Unsocial. In passato ha scritto una guida di viaggio per BUR, un saggio sulla netnography per Franco Cesati Editore, e ha curato un libro di travel writing per Lonely Planet. Da novembre è in libreria con il manuale Immaginari per viaggiatori dedicato alla scrittura per il settore turistico.

DOMANDE

Come funziona Classi-fy?
Dovrai seguire un calendario settimanale di appuntamenti: potranno essere lezioni video del docente, dispense da leggere e scaricare, e avrai delle scadenze per scrivere e condividere sul sito di Classi-fy i compiti a casa. Leggerai cosa scrivono i tuoi compagni e potrai commentare o ricevere le loro opinioni su quel che scrivi tu. Nel forum potrete incontrarvi e parlare delle lezioni (ok, sappiamo già che non parlerete solo di quello: ma fa parte del divertimento). A volte il docente posterà un video in cui analizza pubblicamente i lavori di tutta la classe, ma riceverai valutazioni personali sui tuoi testi anche dai tuoi compagni, durante le discussioni in chat.

Quali sono i requisiti tecnici per partecipare? Devo installare qualche programma speciale sul computer?
In linea di massima, si lavora online: quindi basta avere una connessione internet. Sul sito classify.it troverai i video delle lezioni, che verranno caricati man mano procederà il corso, condividerai i tuoi documenti con il resto della classe, potrai scaricare le dispense e scambiarti messaggi con i compagni.

E alla fine del corso cosa succede?
Tutta la classe seguirà in streaming la lezione conclusiva e poi riceverete il diploma. Finalmente vi vedrete tutti insieme, anche se in videochiamata: e, volendo, potrete anche fare un brindisi.

COME ISCRIVERSI

Tutto quello che devi fare

COSTO

200 | euro

QUANTE PERSONE

30 | al massimo

CALENDARIO

6 | lezioni

Clicca il pulsante Iscriviti, aggiungi il corso al carrello e segui le istruzioni. Potrai pagare con carta di credito, PayPal oppure fare un bonifico.

iscriviti

Non avrai mica dei dubbi?

contattaci